lunedì 26 maggio 2014

Siero eco bio tensore Bema Cosmetics



Vi recensisco un siero secondo me molto interssante, che ho avuto l'opportunità di testare grazie ad un campione gentilmente inviatomi dal sito Bioalchemilla, da cui poco tempo fa ho fatto acquisti.
Li il costo (€ 30,00 per 30 ml) è attualmente in promozione ad € 27,00.
La cosa che mi ha colpito è la formulazione, nel senso della scelta di attivi (che l'azienda sia certificata eco bio già si sa).
infatti nell'inci troviamo: 

INGREDIENTI: Aqua/Water, Glycerin, Olea ropaea* (Olive)Fruit Extract, Glycine Soja * (Soybean)Seed Extract, Lecithin, Soy Isoflavones, Rubus Chamaemorus (Cloudberry) Seed Oil, Panax Ginseng Root Extract, Centella Asiatica Extract, Phospholipids, Lonicera Caprifolium (Honeysuckle)Flower

Extract, Xanthan Gum, Profumo/Fragrance

ovvero, isoflavoni di soia, fitoestrogeni che mimano l'effetto sulla pelle di quelli naturali; estratto di radice di ginseng, antiossidante e tonico cutaneo; estratto di centella asiatica (vasoprotettore e flebotonica, quindi utilissimo per il trofismo dei capillari, cosa che mi interessa particolarmente avendo problemi di couperose) e lampone artico, sempre antiossidante ma con tocoferoli ed acidi grassi che ripristinano la funzione barriera e protettiva della pelle.
Target:
Il siero promette di contrastare i segni del passaggio del tempo sulla nostra pelle donando elasticità e contrastando i cedimenti profondi del derma.
Certo, non può fare miracoli sull'invecchiamento della pelle - nessuna crema o siero lo può - ma gli attivi sono molto interessanti e la formulazione leggera e velocissimamente assorbibile ne fanno un prodotto valido a mio avviso sia per le pelli più grandine, come la mia, avendo cura di farlo seguire dalla crema abituale (la quota lipidica è infatti minima dunque per le pelli secche da solo è a mio avviso insufficiente), che per le pelli giovani proprio perchè la funzione vasoprotettiva e antiossidante sono la miglior cura preventiva per le pelli.
Ricordo che tutti gli attivi antiossidanti vanno a contrastare la formazione dei radicali liberi, ovvero i prodotti di scarto del metabolismo cellulare, incrementati da sole, freddo, cibi spazzatura, fumo, alcohool ecc, che oltre ad invecchiarci precocemente la pelle sono anche promotori di formazioni tumorali.
Naturalmente non voglio dire che una cremina possa prevenire il tumore della pelle: ma certo potenziare le difese e le barrire della pelle ci aiuterà a conservarne il più a lungo possibile un aspetto fresco.
opinione:
naturalmente l'ho usato troppo poco per poter dare un giudizio sull'efficacia "strutturale" del siero. Posso però dire che innanzitutto anche una pelle delicatissima e reattiva come la mia lo gradisce. Inoltre, appena applicato sembra tirare, come se servisse maggiore idratazione. Dopo 5 minuti però la sensazione passa, e si ha una sensazione di grande comfort e freschezza. L'ho trovato molto piacevole al mattino, e mi pare abbia davvero aiutato a "sgonfiare" dagli effetti del sonno (in primis la zona perioculare, che per me è sempre un dramma...ho degli air bag li, non solo delle borse...).
Con la stagione calda, credo si possa tranquillamente usare quale unico prodotto anche se si ha la pelle particolarmente secca, come me, e matura.
Per le pelli giovani probabilmente vale anche per l'inverno.

Nessun commento:

Posta un commento