martedì 13 maggio 2014

Coleur Caramel Base trucco illuminante


NGREDIENTI: aqua (water) - centaurea cyanus (cornflower) water bio- glycerin – caprylic/capric triglyceride – olive oil decyl esters – prunus amygdalus dulcis (sweet almond) oil bio –decyl oleate – glyceryl stearate citrate - butyrospermum parkii (shea butter) extract bio – cetyl alcohol - sesamum indicum (sesame) seed oil bio – microcristalline cellulose – glyceryl oleate citrate – squalane – squalene - citrillus lanatus (watermelon) seed oil bio - adansonia digitata (baobab) seed oil bio - equisetum arvense (horsetail) extract bio – tocopherol - cellulose gum - xanthan gum - helianthus annuus (sunflower) seed oil - alcohol bio - hydrogenated palm glycerides citrate - phytic acid - benzyl alcohol - dehydroacetic acid* - sodium hydroxyde - lactic acid – parfum (fragrance) –citral – linalool - d-limonene - geraniol [+/- mica - ci 77891 (titanium dioxide)]

Vi recensisco questo prodottino di Coleur Caramel, che ho acquistato in una erboristeria (ma la trovate assolutamente ovunque sul web), a circa 26 €.
E' una base pre-trucco, tubetto da 30 ml, nel solito packaging della casa, molto carino ed ecobio.
L'inci è assolutamente verde, ma contiene olio di mandorle che non a tutte aggrada, e quindi lo segnalo. Io personalmente non ho alcun problema con questo olietto (che anzi è spesso consigliato in caso di pelle allergica e reattiva)
target: 
secondo le indicazioni del produttore, dovrebbe aumentare la tenuta del maquillage rendendo più omogenea ed uniforme la base, vellutandola e illuminandola, e garantendo la tenuta mat del trucco. Infatti la cremina, molto leggera come consistenza e di colore bianco, guardandola da vicino mostra una specie di perlescenza. Dopo la stesura, spariscono sia il colore bianco che la perlescenza - nessun effetto glitter insomma - ma in qualche modo la differenza si sente e si nota, se la usate.
foto luce artificiale

effetto una volta stesa ed assorbita

opinione:
non è un prodotto indispensabile, a mio avviso, però soprattutto quando le temperature sono rigide e si ha la pelle secca o delicata, è un buon investimento. Dopo la stesura del fondotinta è più facile, soprattutto se come me avete pellicine e piccole desquamazioni da secchezza sulle guance. Il trucco dura inalterato fino a sera, e la sensazione sulla pelle è di comfort. Io credo comunque che l'acquisto, visto anche il prezzo non esattamente modico, si giustifichi per una utenza più "grandina" (come la sottoscritta...) e comunque per le pelli più mature e bisognose di protezione, mentre ritengo che le pelli giovani e giovanissime possano farne tranquillamente a meno

Nessun commento:

Posta un commento