Etichette

accessori-strumenti trucco Alkemilla Alkemilla maschera ristrutturante fragola e panna Antipodes Antos autoabbronzanti Balsamo arancio limone Alkemilla Balsamo Moringa e Girasole La Saponaria Balsamo Moringa e Lino La Saponaria Bare Minerals Bareminerals Bareskin Beautylicious Delights benecos Bio Bio Baby Biofficina Toscana Biofficina Toscana Cremagel alla malva Bioturm blush Brightening AHA Peel Mask Madara bronzer capelli Cattier Cellular Repair Serum Madara Chanel cipria Complexion Rescue contorno occhi corpo Couleur Caramel crema colorata Crema gemre di grano Fitocose cura della pelle Dr Bronner's; Burt's Bees Dr Haushka Eye Contour Cream Madara eye liner Fitocose Fluido antiage vit C Fitocose fondotinta Gel Bonne Mine Velours gel doccia Green Energy Organics hair care Hevea Jalus C10 Khadi La Saponaria Latte detergente mandorle Fitocose Lavera Le Volume Noir Lepo Liquidflora lozione corpo Madara Madara Cleansing Milk make u make up make up viso mascara Mater Natura Maternatura MUFE multicolor Nabla Nabla Blossom Blush Beloved Nabla Shade&Glow Saint Tropez Neve Neve Cosmetics Neve Flat Perfection Velvet Matte Neve Vernissage occhi Oleus siero ristrutturante Fitocose ombretto pelle secca Phitofilos Balsamo Gocce D'Oro Phitofilos Shampoo Gocce di seta Phyto Phytoelixir crema lavante capelli ultra secchi Phytokeratine Extreme; Phytojoba Maschera Luminosità alta idratazione Purobio Purobio; fondotinta Regenerating Night Cream Madara rossetti Sante shampoo siero skin care So Bio Etic So' Bio Etic solari TheAllNaturalFace Ultimate Face Lift Madara Vegale

mercoledì 27 agosto 2014

Lozione anticrespo Biofficina Toscana

Oggi vi recensisco questo prodottino che ho acquistato circa un mese fa, immediatamente appena è uscito.
Si tratta della Lozione Anticrespo di Biofficina Toscana, acquistata su Ecco-Verde in promozione a circa 8 €.


INCI : Aqua [Water], Glycerin, Lauryl lactate, Behenamidopropyl dimethylamine, Mel/Honey*, Urea,Hydrolyzed grape fruit*, Hydrolyzed olive fruit*, Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil*, Avena sativa (Oat) bran extract *, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract *, Mentha piperita (Peppermint) extract *, Urtica dioica (Nettle) extract *, Hydrolyzed soy protein, Urtica dioica (Nettle) extract*, Malva sylvestris (Mallow) extract *, Althaea officinalis root extract *, Propanediol, Parfum [Fragrance], Citrus limon peel oil*, Lactic acid, Phenethyl alcohol, Undecyl alcohol, limonene, Tetrasodium glutamate diacetate.


Come vedete, l'inci è assolutamente valido. Naturalmente eco bio, conta ai primi posti un condizionante che è la Behenamidopropyl dimethylamine, un classico componente dei balsami per capelli che amo molto (l'ho anche usato sempre nei miei spignatti, ottenendo balsami eccezionali) ed è stato uno dei motivi che mi ha convinta per l'acquisto.
Poi subito dopo troviamo il miele, che è un idratante.
Opinione:
Ebbene: premetto che io sono sempre in lotta col capello secco, che devo lavare di continuo solo perchè facendo sport sudo, altrimenti rimarrebbe pulito anche 10 giorni, tanto per farvi capire la situazione di partenza.  A ciò aggiungete che qualche mese fa ho fatto la permanente, che ha dunque ancor più seccato i fusti.
Bene: questo spray lo utilizzo in due modi. Quando (come il più delle volte accade) non ho tempo nè voglia  di asciugare i capelli e metterli in piega, lo applico sui capelli lavati e tamponati, circa 3-4 spruzzate (che normalmente però faccio sulle mani e poi passo sui capelli) e lascio asciugare all'aria. In questo modo i miei ricci artificiali restano elastici e ben definiti, morbidi e senza effetto crespo.
Se invece intendo fare la piega a phon, stessa applicazione e vedo che il prodotto aiuta ad eliminare il crespo e decisamente rende più idratate le chiome, sebbene in qualche modo "si senta". Cioè è come se un po' appesantisse/inguainasse il capello.
Cosa che a me va bene, appunto perchè li ho secchissimi e tendenzialmente svolazzanti: ma magari potrebbe non essere gradito a chi avesse capelli tendenti ad ingrassarsi facilmente.
Per inciso, l'ho utilizzato anche sulla mia bambina, che ha capelli lunghissimi e lisci, una volta che avevo scordato il balsamo: ha aiutato abbastanza a districarli, e dopo li ha lasciati morbidissimi e setosi: lei ha apprezzato molto!
Infine, il profumo è un fruttato-mielato, che  a me piace moltissimo.
Complessivamente il giudizio è positivo, anche se mi riservo di testare il prodotto in inverno, col vento, il freddo, l'umidità ed il riscaldamento.
Voto: 7 1/2


martedì 26 agosto 2014

Fondo minerale Lily Lolo - bocciato....

Riprovo, dopo parecchio tempo, e con campioncini acquistati direttamente dal sito Lily Lolo, per l'equivalente di € 2,50 l'uno più ss (circa 7 €), un fondo minerale tanto apprezzato (da altri) e che avevo provato 3 anni fa.
Inci: MICA, ZINC OXIDE [+/- CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77492 (IRON OXIDE), CI 77491 (IRON OXIDE), CI 77499 (IRON OXIDE)].
Ho acquistato 3 colorazioni: Popcorn, Butterschotch e Warm Honey, che avendo tutti un sottotono dorato dovrebbero adattarsi al mio incarnato.



Infatti quanto ai colori, di per se' ci siamo e senza eccessivi scostamenti. Butterscotch  e Popcorn sono forse quelli che mi si adattano meglio, anche se  ve li sto mostrando sulla porzione interna dell'avambraccio mentre i fondotinta vanno provati sempre e solo tra il collo e la mandibola!
Opinione
niente da fare. 
Questi fondi, come tanti altri, sono eccessivamente asciutti ed opacanti, polverosissimi, a me proprio non aderiscono alla pelle, pur stendendoci sotto generose dosi di base idratante.
Va ovviamente precisato che io ho la pelle secca, con solo la zona T (il naso, poi) che si lucida un po' durante la giornata e solo se fa molto caldo.
Non mi si attaccano proprio!! Diversamente da quelli di Neve, che pur non piacendomi nella nuova formulazione, per lo meno mi aderisce. Ho provato almeno 10 marche di MMU, tra cui molte d'oltreoceano, e ormai ho una certa statistica personale....alla fin fine, non ha molto senso schifare i prodotti italiani ed essere esterofile ad ogni costo.
Ho provato ad applicarli con un flatbuki della Sygma Beauty, che ha setole compattissime: ma nulla. E per di più svolazzava polvere ovunque.
Per me non vanno affatto bene: presumo però che possano andare invece bene a ragazze più giovani e con pelle grassa od oleosa, e del resto in rete incontrano molto gradimento.
Per cui lascio qui questi minimi swatches e le foto, perchè magari posso essere d'aiuto ad altre.
voto: 3

Clinique cipria Anti Redness Solutions



Breve post per evitare ad altre rimpianti: risparmiate tranquillamente i vostri soldini! Non vi siete perse nulla di eccezionale.
Dunque, vi parlo di una cipria compatta, facente parte della linea Anti Redness Solutions di Clinique, mirata alla correzione -soprattutto estetica- dei rossori (couperose/rosacea).
L'avevo puntata in quanto ne avevo letto buone recensioni in rete  sul Tubo. 
L'inci, poi, non è affatto male pur se naturalmente non ecobio, infatti non contiene olii  minerali nè siliconi, mentre conta componenti lenitivi e protettivi ed antiossidanti.

Fatta, mi son detta! e, senza farmi scoraggiare dal costo - che diamine: cosa saranno mai 36 euri se mi ritrovo spenti i rossori delle guance ?- mi sono fiondata da Douglas, con apposita spedizione punitiva, e me la sono accaparrata.
La casa, Clinique, la reperite comunque ovunque.
Trattasi di una cipria compatta, che in virtù della dominante di colore gialla  vorrebbe mimetizzare pur se in maniera soft i rossori della pelle, e che però si può utilizzare come normale cipria opacizzante e da ritocco.
La confezione è poi molto tecnica, ben fatta e funzionale, con alloggiamento a scomparsa, e areato, per riporvi un morbidissimo pennellino compatto e piatto incluso.
Ma naturalmente, voi potete applicarla anche con un piumino da cipria.
Ebbene: a mio avviso, quanto al mitigare i rossori non è poi così efficace, e io ho solo un po' di arrossamenti, non una vera e propria couperose.
Quanto all'opacizzare: si, lo fa. Ma allora non serve spendere così tanto: e quanto a questa funzione, continuo a preferire sempre
 1) la polvere di riso libera, per fissare il make up al mattino (ma anche come base del make up minerale, quando è estate, e chi avesse la pelle mista o a tendenza oleosa può farlo tutto l'anno, dato che la polvere di riso è assorbente ma lenitiva). Io  ho la Lepo, circa € 20,00, ma potete sostituirla egregiamente con dell'amido di riso che trovate nel reparto dolci e farine dei supermercati;
2) la mia adorata Translucent Pressed Powder Dr Haushka, ovvero la cipria compatta da borsetta, di cui vi avevo già parlato qui, e che continuo ad amare incondizionatamente: opacizza molto bene, fissa pur senza dare effetto gesso. Ed è assolutamente eco bio. Per circa  15,00 € su Sonnen-Apotheke, dove tra l'altro la linea Dr Haushka viene venduta ad almeno il 30% in meno che da noi;
Il sunto è: risparmiate i soldini....

venerdì 8 agosto 2014

Benecos rossetti e gloss - swatches e recensione

Eccomi a recensirvi alcuni prodottini Benecos che ho acquistato da poco, su Ecco-Verde e su Bioalchemilla, siti tra l'altro consigliatissimi (Ecco Verde ci mette un paio di giorni in più a far pervenire la merce, ma perchè ha sede all'estero: però il piccolo disagio è a mio parere ampiamente compensato dalla quantità di prodotti tra cui scegliere).
Si tratta di due lip stick, Pink Honey e Pink Rose, dall'INCI assolutamente bio, come pure nel caso del  lipgloss Berry.
Inci rossetti: RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL*, LANOLIN, BUXUS CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL*, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, CANDELILLA CERA, COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX / CERA CARNAUBA*, BEESWAX / CERA ALBA*, PARFUM (ESSENTIAL OILS), LIMONENE, TOCOPHEROL, HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL*, MALTODEXTRIN, ASCORBYL PALMITATE, ROSMARINUS OFFICINALIS EXTRACT*, LINALOOL, BENZYL BENZOATE (+/- (MAY CONTAIN) MICA, ULTRAMARINES (CI 77007), CARMINE (CI 75470), TITANIUM DIOXIDE (CI 77891), IRON OXIDES (CI 77491), (CI 77492), (CI 77499), TALC, SILICA, MANGANESE VIOLET (CI 77742))
* Ingredienti da agricoltura biologica certificata

in alto Pink Honey, in basso Pink Rose
Inci Liplglossolio di semi di Ricinus communis (Castore)*, lanolina, Brassica campestris / Aleurites Fordie OLIO COPOLIMERO, silice, mica, cera d'api / * Cera Alba, profumo (da oli essenziali), candelilla Cera, limonene, tocoferolo, ascorbile palmitato, olio di semi di Helianthus annuus *, linalolo, benzoato benzilico. Puó contenere (+ / -) ossidi di ferro (CI 77.491), (CI 77492), (CI 77.499), talco, biossido di titanio (CI 77.891), Oltremare (CI 77.007), viola manganese (CI 77 742))
* Certificato biologico
Come saprete, Benecos è una casa tedesca certificata eco bio, che propone prodotti cosmetici interessanti a prezzi davvero contenuti.
Questi rossetti li ho pagati circa € 4,80.
Devo dire che i rossettini sono sheer, luminosi e molto morbidi. Hanno un lieve profumo, gradevolissimo, e una tenuta non eccezionale ma, per essere bio, nemmeno malvagia.
Non hanno la coprenza di un vero rossetto tradizionale, ma a me piace così, e non li reputo comunque solo dei gloss come invece alcune blogger scrivono.
a sx Pink Rose, a dx Pink Honey

Tra i due, Pink Honey mi piaceva di più nello swatch sulla mano, ma ahimè addosso mi risulta un nude che mi sta malissimo, pertanto non riuscirò ad usarlo. Mentre Pink Rose in effetti è un colore, molto diverso dalle foto che la Benecos associa sui siti al prodotto, più vicino ad un lampone, meno freddo di quello che viene mostrato sui siti.
a se alto, Pink Honey; a dx-basso, Pink Rose


Ed ecco il lipgloss:

Il Gloss Berry è estremamente luminoso, non saturo e coprente come si potrebbe immaginare dal tubetto, ma è un corallo rosato molto discreto e  morbido. Il profumo è fruttato, e dura non moltissimo ma in compenso lascia le labbra idratate. Tutti prodotti che mi hanno molto soddisfatta e che, quindi, anche atteso il prezzo contenuto, ricomprerò sicuramente a parte Pink Honey che, come detto, a me non sta bene.
Voto: 7 1/2

giovedì 7 agosto 2014

Mascara bio a confronto: Occhioni di Neve Cosmetics ed Avril


  
Vi recensisco, magno cum gaudio, due mascara eco bio, ultimo prodotto da me provato dopo che da 3 anni ho invertito la rotta dal plasticone spinto all'eco bio.
Tanto per darvi una idea, il mio classico è sempre stato Inimitable di Chanel, dunque ero abituata a cacciare tranquillamente anche 26 € per quello che ritenevo un buon rimmel.
Non pensavo infatti che prodotti di questa tipologia potessero essere sostituiti da  versioni eco bio, e che questi ultimi fossero performanti come quelli tradizionali. 
Ho scelto dunque Occhioni di Neve Cosmetics, e Le Mascara a lunga tenuta di Avril.
Ma leggendo le recensioni in giro ho voluto fidarmi, ed ho approfittato di due ordini effettuati in agosto rispettivamente da IlGiardinodiArianna, quanto a Neve, e Bioveganshop per Avril, entrambi siti di e-commerce che, per inciso, consiglio per la velocità di spedizione (il giorno successivo all'ordine) e per la generosità in campioncini.
Va detto che Le Mascara di Avril è certificato Ecocert, ma entrambi i prodotti  hanno un inci più che valido (vedi sotto), un PAO di 6 mesi, Avril ha 9 ml di prodotto contro i 10,5 di Neve.
Insomma, una rivelazione!
Il mascara di Avril ha lo scovolino più tradizionale, ma bello fitto e con setoline lunghe che pettinano bene le ciglia. La consistenza del prodotto è fluida ma non cola, molto nera e non fa grumi.
Per ottenere l'effetto volume però è necessario ripassare una seconda volta: ma anche con una sola passata le ciglia sono enfatizzate e ben aperte.
Quanto a Occhioni di Neve, si presenta con uno scovolino a tre sezioni sferiche, mentre la pasta è come un po' asciutta: non secca, ma asciutta di consistenza. Ciò nondimeno, pettina e separa perfettamente le ciglia mentre le intensifica, e secondo me già alla prima passata volumizza maggiormente rispetto a Le Mascara di Avril

Foto: (perdonate l'occhio babbione e gli errori tecnici...)
occhio al naturale
occhioni, 2 passate
Avril, 2 passate












Entrambi i prodotti non colano, nemmeno in giornate caldissime in cui si suda molto, e lasciano le ciglia morbide, e non bruciano assolutamente (e io porto le lenti a contatto, dunque ho gli occhi facilmente irritabili).
Prodotti davvero consigliati, che riacquisterò sempre!
Voto: 8 1/2