Etichette

accessori-strumenti trucco Alkemilla Alkemilla maschera ristrutturante fragola e panna Antipodes Antos autoabbronzanti Balsamo arancio limone Alkemilla Balsamo Moringa e Girasole La Saponaria Balsamo Moringa e Lino La Saponaria Bare Minerals Bareminerals Bareskin Beautylicious Delights benecos Bio Bio Baby Biofficina Toscana Biofficina Toscana Cremagel alla malva Bioturm blush Brightening AHA Peel Mask Madara bronzer capelli Cattier Cellular Repair Serum Madara Chanel cipria Complexion Rescue contorno occhi corpo Couleur Caramel crema colorata Crema gemre di grano Fitocose cura della pelle Dr Bronner's; Burt's Bees Dr Haushka Eye Contour Cream Madara eye liner Fitocose Fluido antiage vit C Fitocose fondotinta Gel Bonne Mine Velours gel doccia Green Energy Organics hair care Hevea Jalus C10 Khadi La Saponaria Latte detergente mandorle Fitocose Lavera Le Volume Noir Lepo Liquidflora lozione corpo Madara Madara Cleansing Milk make u make up make up viso mascara Mater Natura Maternatura MUFE multicolor Nabla Nabla Blossom Blush Beloved Nabla Shade&Glow Saint Tropez Neve Neve Cosmetics Neve Flat Perfection Velvet Matte Neve Vernissage occhi Oleus siero ristrutturante Fitocose ombretto pelle secca Phitofilos Balsamo Gocce D'Oro Phitofilos Shampoo Gocce di seta Phyto Phytoelixir crema lavante capelli ultra secchi Phytokeratine Extreme; Phytojoba Maschera Luminosità alta idratazione Purobio Purobio; fondotinta Regenerating Night Cream Madara rossetti Sante shampoo siero skin care So Bio Etic So' Bio Etic solari TheAllNaturalFace Ultimate Face Lift Madara Vegale

martedì 23 dicembre 2014

due mascara Kiko: risparmiate i soldi!

Pessima impressione da due mascara Kiko appena acquistati, e che finiscono difilato nel cesto della spazzatura perchè davvero inutilizzabili.
Sono il Mascara Luxourious Lashes Extra Volume Mascara (€ 7,20), e la limited edition per Natale, Hypnotic Glaze, (€ 9,90)
    

  

Quest'ultimo sarebbe anche carino quanto al packaging poichè unisce nello stesso tubetto un mascara ed un eye liner.
Nessuno dei due tuttavia mi è piaciuto, ma nemmeno un po': il primo avrebbe anche un bello scovolino, denso, fitto, ma te lo puoi passare anche sulla camicetta bianca, tanto poco colora, che non fai danni. E men che meno dona volume:  non trucca proprio. E' praticamente come non metterlo.
Il secondo ha uno scovolino infame, con setole ad un km di distanza l'una dall'altra. E dunque non colora, non allunga, non enfatizza una cippa, mentre se tentate di aggirare l'ostacolo utilizzando lo scovolino con oscillazioni in orizzontale, vi pasticcia ed appiccica le ciglia in maniera irrimediabile.
Segno, a mio avviso, di una pasta assolutamente non valida.
Quanto all'eye liner, il pennellino sarebbe anche valido, ma il colore risulta come annacquato: serve passare due o tre volte per ottenere una linea netta e compatta.
In compenso poi si fa una fatica boia a struccarsi...
Insomma, bocciati. Senza appello.
Dritti entrambi nelle immondizie.
Kiko stavolta ha toppato
Voto: 4

giovedì 18 dicembre 2014

skin care Neve Cosmetics: due cremine promosse! Esotica e Sublime

Ho avuto modo di provare, grazie a due campioncini inviatimi da Neve con l'ultimo ordine, due dei loro prodotti skin care per il viso (in passato ho utilizzato con soddisfazione sia la Nuvola Struccante, che Beauty Farm, la crema detergente 3 in 1), e precisamente:
- Crema Esotica (nutriente e protettiva, per pelli secche)
- Crema Sublime (idratante e lenitiva per pelli sensibili)
Ora entrambe in offerta sul sito Neve Cosmetics ad € 8,07 rispetto al prezzo normale di € 9,50, per un contenuto di 50 ml ciascuna.


Per gli inci e il portfolio degli ingredienti attivi vi trascrivo i dati della Casa:
Inci Esotica: Aqua (Water), Caprylic/capric triglyceride, Octyldodecanol, Oryza sativa (Rice) bran oil, Ethyl methoxycinnamate, Cetearyl alcohol, Hexyldecanol, Hexyldecyl laurate, Butyl methoxydibenzoylmethane, Sorbitol, Arachidyl alcohol, Butyrospermum parkii (Shea butter), Euterpe oleracea fruit oil, Macadamia ternifolia seed oil, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil, Helianthus annuus (Sunflower) seed wax, Cetearyl glucoside, Behenyl alcohol, Tocopheryl acetate, Arachidyl glucoside, Parfum (Fragrance), Xanthan gum, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Lactic acid.
Ingredienti attivi:
- Olio di Noci di Macadamia
dalle proprietà nutrienti ed elasticizzanti
- olio di Bacche di Acai
antietà naturale ricco di vitamine, antiossidanti e minerali.
- Burro di Karitè
dermoprotettore, elasticizzante, emolliente.
- filtri UVA e UVB
per proteggere quotidianamente la pelle dai raggi solari responsabili dell'invecchiamento cutaneo precoce.
- vitamina E
antiossidante naturale.

Inci Sublime:Aqua (Water), Cetearyl alcohol, Cetyl palmitate, Potassium olivoyl hydrolyzed wheat protein, Ethyl methoxycinnamate, Butyrospermum parkii (Shea butter), Helianthus annuus (Sunflower) seed oil (da agricoltura biologica-organic), Butyl methoxydibenzoylmethane, Glyceryl oleate, Glyceryl stearate, Caprylic/capric triglyceride, Octyldodecanol, Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil, Calendula officinalis extract (da agricoltura biologica-organic), Limnanthes alba (Meadowfoam) seed oil, Butyrospermum parkii (Shea butter) extract, Persea gratissima (Avocado) oil, Tocopheryl acetate, Allantoin, Phenoxyethanol, Parfum (Fragrance), Sorbitol, Lactic acid, Ethylhexylglycerin, Hexyl cinnamal, Coumarin, Limonene, Linalool, Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, Benzyl benzoate, Citronellol.
Ingredienti attivi:
- Olio di Jojoba
idratante emolliente a rapido assorbimento.
- Estratto di Calendula
lenitivo e cicatrizzante.
- Olio di semi di Limnanthes
idratante e riequilibrante.
- Burro di Karitè
dermoprotettore, elasticizzante, emolliente.
- filtri UVA e UVB
per proteggere quotidianamente la pelle dai raggi solari responsabili dell'invecchiamento cutaneo precoce.
- vitamina E
antiossidante naturale.

impressione d'uso:
dunque, i campioncini mi sono stati sufficienti per un paio/tre applicazioni ciascuno.
Premesso che ho la pelle misto secca (guance mooolto secche) e sensibile, sono stata piacevolmente stupita nel constatare la buona qualità di queste cremine.  Gli inci sono buoni, senza ingredienti miracolosi (ma che in realtà non esistono!). L'odore è appena percettibile, delicato e gradevole.
La texture è un po' più corposa per  Esotica, che è adatta alla stagione più fredda o per pelli secche, mentre è un po' più leggera nel caso di Sublime. Che nel mio caso, non è sufficiente per la stagione fredda (ma immagino lo sia nel periodo caldo, oppure anche ora per pelli miste).
Nel mio caso, Sublime l'ho dovuta riapplicare tre volte di fila sulle guance perchè diversamente sentivo ancora la pelle non sufficientemente idratata: in compenso però ho notato che lenitiva lo è veramente, calma i rossori.
E per chi come me ha qualche rossore o couperose, sa che questo genere di risultato non è scontato, anzi!
Costituiscono entrambe un'ottima base trucco,  e non fanno lucidare la pelle.
Ho notato che fanno aderire meglio ad es il Flat Perfection, che dopo la loro applicazione si fonde meglio con la pelle e dura inalterato molte ore.
Per cui, per quanto mi riguarda, conto di acquistare le full size non appena avrò smaltito le (troppe) creme iniziate al momento....(che vi recensirò, trattandosi di Fitocose Jalus Crema e Crema all'Acido Glicolico 10%).
Voto finale: 8

mercoledì 17 dicembre 2014

deodorante Sante Goji Power! efficace e delizioso



Questo deo eco bio di Sante è un omaggio di Thymiama Pordenone, l'ottima Rossella me lo ha regalato, quando io di mio non so perchè non lo avrei mai considerato.
Vedo che il prezzo si aggira sui 12 €.
l'Inci: alcohol*, aqua (water), parfum (essential oils), lauryl lactate, betaine, polyglyceryl- 10 laurate, glycerin, lycium barbarum fruit extract*, rumex acetosa leaf extract*, limonene, citral, geraniol, linalool, farnesol.
* da agricoltura biologica

Quello che mi ha immediatamente colpita è il profumo, fruttato e dolce, ma buonissimo. Potrei paragonarlo ad un misto di scorza d'arancio e limone....con forse uno zic di vaniglia ma proprio poco.
In ogni caso a mio avviso definirlo unisex è un po' azzardato: il profumo è troppo dolce, credo, per i gusti maschili.
Efficacia:
per quanto l'abbia testato solo in inverno, posso dire che dura tranquillamente tutta la giornata, e nel mio caso - faccio la doccia al mattino - fino alla corsa del mattino dopo, senza lasciarmi in asso assolutamente.
Quindi direi che è promossissimo.
Quanto alla componente alcoolica, preciso che io mi depilo a rasoio, e non mi brucia, mentre lo ha provato spesso anche la mia bimba di 10 anni, attratta dal profumo davvero buonissimo, e mi conferma che non brucia nè irrita nemmeno la sua pelle piuttosto delicata, rimanendo efficace fino al termine degli allenamenti di pattinaggio la sera successiva (e vi garantisco che è nella fase in cui, senza deodorante, un afrore selvaggio la precederebbe....)
voto: 8 +

primer ecobio: ulteriori bocciature...

Sono un po' in crisi. Ultimamente mi accorgo che ho remore a recensire, mi trattengo, perchè purtroppo sono più frequenti i giudizi negativi, le bocciature che devo dare, piuttosto che apprezzamenti. E allora mi viene il dubbio: ma la gente, che abbia voglia di leggere recensioni negative? servono? O non farei meglio a recensire solo allorchè abbia qualcosa di positivo, da dire?....
Boh.
Nel caso, fatemelo sapere.

Stavolta tocca a due primer occhi verdi: quelli di Benecos, Natural Eye Shadow Base, e di Neve (la famosa Rugiada).
Inci di Rugiada di Neve (€ 6,71):
Ingredients: Aqua (Water), Sorbitol, Phenoxyethanol, Hydrolyzed Vegetable Protein, Hydrolyzed Rice Protein, Panthenol, Hydroxypropyl Guar, Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid. 
Inci del primer Benecos Natural Eye Shados Base (€ 3,99):
Ingredients (INCI): Aqua (Water), Salvia Sclarea (Clary) Flower/Leaf/Stem Water*, Glycerin*, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Isostearic Acid, Mica, Sucrose Palmitate, Silica, Cetearyl AlcoholGlyceryl Stearate, Ci 77891, Glyceryl Caprylate, Oleic/Linoleic/Linolenic Polyglycerides, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil*, Potassium Palmitoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Tocopherol, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Parfum (Essential Oils), Magnesium Aluminum Silicate, Ci 77491, Xanthan Gum, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract*, Ci 77820

* organic

Inci semplici e ottimi, in teoria.
Per amor di precisione, quello di Neve non è eco bio, ma comunque ha una ottima formulazione, nel senso che non ha schifezza alcuna all'interno.
Qualche olio, silica e mica nella composizione di quello di Benecos (e per questo mi aspettavo che funzionasse bene, se me lo fossi preparata da me avrei usato i medesimi ingredienti).
In realtà, nessuno dei due funziona ahimè.
Ho provato in tutti i modi: aumentando e diminuendo le quantità, lasciando asciugare prima di applicare l'ombretto e senza aspettare. 
Niente da fare: dopo un paio d'ore, massimo 3 (e io non ho la palpebra grassa) l'ombretto si deposita tutto tra le pieghe della palpebra, e migra, sparendo dalla superficie, con un pessimo effetto estetico.
Inaccettabile per me che esco alle 7 del mattino e rientro non prima delle 20, avendo esigenze di presentabilità...
Peraltro ho provato ad utilizzare allo scopo anche dei correttori (segnatamente, il matitone correttore di Purobio, e Nascondino di Neve): nulla da fare nemmeno li. Il primo troppo duro, inutilizzabile sulla palpebra; il secondo si squaglia e migra dopo pochissimo, portandosi dietro l'ombretto.
Quindi, mi spiace ma per quanto mi riguarda, le volte che ho necessità assoluta di essere perfettamente in ordine fino a sera, primer non eco bio (e tra i tanti anche blasonati che ho provato, va benissimo Kiko ed anche elf, che se non altro costano mooolto meno ad esempio di Urban decay, che non m'è piaciuto affatto e dura di meno).
Sorry, gente!
Un abbraccio

mercoledì 3 dicembre 2014

Detergente viso Antos: bocciato.



Breve recensione per un prodotto che avevo acquistato con grandi aspettative, avendone letto (e ridaje...) grandi cose in rete, e che invece devo mio malgrado bocciare benchè ritenga valdissima l'azienda.
Si tratta del Latte Detergente Antos, 200 ml per € 6,00, io l'ho acquistato da Farmacianatura ma lo trovate un po' ovunque incluso il sito di Antos.
La formula è buona: assolutamente eco bio, ed in fondo è una crema come tutti i latti o creme detergenti senza tensioattivi (a parte esser privi di attivi particolarmente esotici, hanno la stessa identica formulazione di una crema viso e amen).
Interessanti in questo caso il miele, la camomilla, l'olio di nocciolo di albicocca:
Inci – aqua, cetearyl olivate-sorbitan olivate*, glyceryl stearate*, prunus armeniaca oil*, isopropyl palmitate, stearic acid*, mel*, caprylic-capric triglyceride*, calendula off. extract**, chamomilla recutita extract**, cetearyl alcohol*, glyceryl caprilate*, tocopherol*,anisic acid, limonene, linalool.
*materie prime certificate o approvate da Ecocert /** erbe officinali da coltivazioni bio

Provenivo da mesi e mesi di utilizzo del burro/olio di cocco a scopo struccatorio - neologismo appena coniato - e volevo provare questo latte, che ha comunque la consistenza di una crema e una taglia assolutamente generosa.


La consistenza è bella cremosa, l'odore - paradossalmente - sa da chimico: per non avergli aggiunto profumo, si sente l'odore "crudo" delle materie prime. E non è buono. Anche se mi rendo perfettamente conto che in questo modo si volevano evitare i problemi da profumazione (che è la componente più allergizzante in effetti), il che è apprezzabile.
Struccare, strucca e bene anche. Il problema è che mi brucia da morire gli occhi:  io utilizzo la crema, il latte o l'olio del momento anche sul trucco occhi, odiando dover utilizzare più prodotti per lavarmi la faccia e comunque  uno struccante occhi vorrebbe dire dischetti in cotone, il che non è esattamente eco-bio. E dunque, devo poter usare un unico prodotto.
Ecco, con questa crema è impossibile: gli occhi mi bruciano e si arrossano molto, e continuano a lacrimarmi per mezz'ora.
Insomma, provato due tre volte, e niente, si butta.
Non lo posso utilizzare.
Voto: 4/5

lunedì 1 dicembre 2014

Nuovi dessert a levres Neve: Pink Donut e Sakura Mochi-anticipazione



Potevo io esimermi?...
No, non potevo.
E dunque non appena uscite le nuove colorazioni, difficilissime da decifrare dagli swatches in rete e dai video, perchè ahimè le schede colore falsano moltissimo (per cui ad es in alcuni video Cinnamom Roll pare fucsia, in altri aranciato) ho deciso che dovevo accaparrarmi almeno quelli comunemente definiti "portabili da tutte".
ed eccoci qui!
Acquistati sabato, li ho appena ricevuti: Pink Donut e Sakura Mochi.
da sx in alto, Pink Donut e, sotto, Sakura Mochi



Mi riservo una review più approfondita in seguito, ma volevo mostrarveli subitissimo! Son peggio dei bambini.
La formula, vegetariana, è nota per cui non mi dilungherò. E' comunque totalmente priva di petrolati e siliconi, dunque anche se non eco bio, assolutamente dignitosa e ben fatta.
Io già possedevo Cherry Pie, un bellissimo rosso puro, che nulla ha da invidiare alla performance estetica e tenuta di altre blasonatissime marche di alta profumeria che frequentavo prima della "conversione" (che paroloni!!...)
E però gli altri colori della serie non mi avevano mai convinta del tutto, dunque mi ero astenuta.
Oggi appena pervenuti i due stick ho fatto qualche foto, che vi allego, riservandomene di migliori più in là poichè ahimè la giornata è piovosa e la luce scarsa (ore 14.30 del 1 dicembre, con la pioggia....fate vobis! comunque luce fredda)
Il profumo di questi rossetti....meraviglioso come sempre! Vaniglia pura, da mangiarseli...
La texture è cremosa-idratante (direi ben di più di Cerry Pie, che idratante non è ma a me non secca comunque le labbra), ed il finish è satinato: molto pigmentato ma cremoso. Non mat, e non sheer.
Prova su strada: per ora ve li  mostro  sulle mie labbra, applicati alla veloce, in ufficio, senza matite nè nulla, doppia passata:  Pink Donut
 e Sakura Mochi:
Mousse Framboise qui sotto, per confronto



Le foto non sono un gran chè, dal mio pc le vedo tanto "slavate", i colori dal vivo sono parecchio più saturi (cercherò di rimediare nei prossimi giorni se esce una luce decente).
Comunque sia, Pink Donut è un rosa carne con una componente calda, mentre Sakura Mochi è un rosa con del malva e dell'oleandro, un po' meno naturale ma forse più interessante, più raffinato. Meno scontato. Bellissimi entrambi tuttavia: e tenete conto che io i rosa  li ho sempre scansati per timore dell'effetto Barbie.
Questi colori credo possano essere portati tranquillamente da tutte, giovani e non e con qualunque carnagione.
Eventualmente intensificati con la matita (comunque a mio avviso indispensabile per aumentare la durata, eventualmente anche con Perfettina - la matitina neutra, che evita fastidiose migrazioni "a raggiera" col passare delle ore, oppure con la matita neutra Ghost di Nabla che possiedo e ho già verificato tenere a posto Cerry Pie per ore).
Insomma, se avete il dubbio: acquistateli senza timore!! Questi non c'è pericolo restino nel cassetto...
Prezzo: € 10,11 in promo per Natale (fino al 22.12.14) sul sito di Neve Cosmetics, e spese di spedizione a 99 cent + 15% di sconto su tutto....io non dico nulla ma questa è istigazione a delinquere....