martedì 13 ottobre 2015

Bioturm Shampoo Brillantezza n. 102 : ottimo!



Veloce review per questo shampoo acquistato per pochi euro, € 4,99 per 200 ml,  su Ecco Verde, e che tanto mi è piaciuto: lo Shampoo Brillantezza n. 102  Bioturm.

Nell'inci compaiono tra gli altri l'olio di argan e quello di oliva, che hanno orientato la mia scelta.
Ingredients (INCI): Aqua, Coco-Glucoside, Sodium Coco-Sulfate, Disodium Cocoyl Glutamate, Sodium Cocoyl Glutamate, Lactic Acid, Sodium Chloride, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Argania Spinosa Kernel Oil*, Olea Europaea Fruit Oil*, Diheptyl Succinate, Capryloyl Glycerin/Sebacic Acid Copolymer, Parfum, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Citric Acid, Limonene, Linalool
* certified organic

Il prodotto, utilizzato sempre diluito, è riuscito molto bene sui miei capelli secchi e trattati, anche considerando che devo lavarli spesso per via dello sport.

La schiumetta che fa a contatto con l'acqua è molto morbida e delicata, si sente che la carica lavante dei tensioattivi è moderata - il che è quello che mi serve - e i capelli ne risultano puliti e leggeri, molto lucidi e morbidi.
Io dopo devo per forza utilizzare un balsamo, a causa del seccume: ma lo shampoo funziona davvero bene e  il rapporto qualità/prezzo merita veramente.
A me è piaciuto!
Lo ricomprerò senz'altro.
Voto: 8

Couleur Caramel eye liner nero n. 07, amore a prima riga!!!



INCI - Aqua (water) - Rosa damascena flower water* - glycerin – Aloe barbadensis leaf juice* - sucrose palmitate - xanthan gum - benzyl alcohol - dehydroacetic acid - sodium benzoate - potassium sorbate - citric acid - lactic acid - sodium hydroxide; Può contenere [+/–]: CI 77007 (ultramarine) - silica - CI 77499 (black iron oxide).

Ecco, voi che non ci credevate: ogni tanto anch'io mi innamoro fulmineamente di un prodotto.
Questo è successo con l'eye liner nero di Couleur Caramel, marca che ho spesso invece bacchettato su questo blog: l'ho acquistato da BIOVEGANSHOP per  € 20,00.
Il che non è esattamente un prezzo economico, soprattutto se si pensa che il contenuto è di soli 4 ml per un pao di 6 mesi.
Però avendone letto buone recensioni, ed essendo io sempre alla ricerca di un eye liner valido l'ho voluto provare.
Infatti recentemente ero rimasta poco soddisfatta da quello di Avril, che invece fa  a mio avviso altri prodotti make up molto buoni, e del resto anche con molti della cosmesi tradizionale, e di alta profumeria, spesso non ero andata d'accordo ( gli ultimi erano Magic Inx di Benefit, e quello di Sephora,e proprio non mi erano piaciuti).
Di questo temevo l'applicatore a feltrino: 

io sono una patita del pennellino in setole morbide e sottili, da sempre. Partivo insomma molto prevenuta.
E invece!!!
Appena provato, ho apprezzato la particolare fluidità della formula, a base d'acqua, che a differenza ad es di quello di Avril mi consente di "tirare" il tratto senza che si creino strisce scolorite e senza che asciughi istantaneamente. 
Il tratto nero intensissimo e coprente, ma soprattutto l'impensabile flessibilità del pennellino, unito alla durata assolutamente intatta fino a sera tardi, mi hanno definitivamente conquistata, dopodichè mi piace l'inci, che conta anche karitè, olio di soja, vit E e glicerina.
Insomma,  il concetto è che come mi accade raramente, non cercherò oltre. Mi fermo su questo!! E lo ricomprerò.

Voto: 10 pieno (e lode)

Green Energy Organics: molto rumore per nulla...

Recensisco oggi dei prodotti Green Energy Organics,  tutti come sempre acquistati coi miei soldini - non pochi - direttamente dal sito Green Energy Organics.
Qui, previa consulenza ottenuta direttamente dalla sezione contatti, ho acquistato in due tranches dapprima diversi prodotti della linea viso Rituale nutriente e riconfortante, dedicato alle pelli stressate e disidratate.
Perdonerete la lunghezza del post, ma non sono riuscita a comprimere oltre, data la quantità delle referenze acquistate.




I prodotti che ho acquistato sono: 
1. All in One, siero alla bava di lumaca, € 39,90 per 30 ml., questo

INGREDIENTI / INGREDIENTS, INCI (UE) / INCI (USA):100% Snail enzyme secretion filtrate


2. Le fluide ecologique n. 1 (indicato per le pelli stressate e disidratate), € 35,90 per 30 ml., questo

INGREDIENTI / INGREDIENTS, INCI (UE) / INCI (USA):Aqua (Water), Coco-Caprylate*, Adansonia Digitata Seed (Baobab) Oil*, Glycerin, Cetyl Alcohol, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Hydrogenated Palm Kernel Glycerides, Hydrogenated Palm Glycerides, Hydrolyzed Glycosaminoglycans*, Leontopodium Alpinum Meristem Cell Culture*, Hyaluronic Acid*, Malpighia Punicifolia Fruit Extract*, Stearic Acid (vegetal), Xanthan Gum, Tocopheryl Acetate, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Lactic Acid, Sodium Dehydroacetate, Parfum, Potassium Sorbate. *Approvati da Ecocert.


3. la Creme Gourmande Precieuxe n. 5, sempre per le pelli secche e stressate, € 39,90 per 50 ml (ma: la quantità sul sito non è precisata! lo si apprende solo allorchè il prodotto arriva a casa),questa  
  

INGREDIENTI / INGREDIENTS, INCI (UE) / INCI (USA):
Aqua (Water), Caprylic/Capric Triglyceride, Cetearyl Alcohol, Oryza Sativa (Rice) Starch, Glycerin, Stearic Acid, Tocopheryl Acetate, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil*, Glyceryl Stearate, Cetearyl Glucoside, Oryzanol, Xanthan Gum, Malva Sylvestris (Mallow) Leaf Extract*, Althaea Officinalis Root Extract*, Calendula Officinalis Flower Extract*, Theobroma cacao (cocoa) seed butter*, Butyrospermum Parkii (Shea)Butter*, Vitis Vinifera (Grape) Seed Oil*, Saccharomyces/Camellia Sinensis Leaf/Origanum Majorana Leaf Extract /Hippophae Rhamnoides Fruit/Ribes Grossularia (Rubus Chamaemorus) Fruit Ferment Extract, Potassium Sorbate, Leuconostoc (Lactobacillus)/Radish Root Ferment Filtrate, Capryloyl Glycine, Parfum (Fragrance), Linalool. *da agricoltura biologica


4. lo Scrub viso anti stress ultra riconfortante n. 5, € 25,00 per 50 ml.
Il tutto per una spesa di € 124,00,avendo fruito di un buono sconto (altrimenti saremmo stati sui 140,00), questo 
  

INGREDIENTI / INGREDIENTS, INCI (UE) / INCI (USA):Aqua(Water), Glycerin, Prunus Armenica (Apricot) Seed Powder , Sorbitol, Xanthan Gum , Hydroxyethyl-Cellulose, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil *, Malva Sylvestris ( Mallow) Leaf Extract*, Vitis Vinifera (Grape) Leaf Extract *, Calendula Officinalis Flower Extract*, Althaea Officinalis Root Extract *, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter *, Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter*, Benzyl Alcohol, Caramel, Tocopherol, Potassium Sorbate, Parfum (Fragrance), Citral. Citronellol, Coumarin, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Limonene, Linalool* da agricoltura biologica


In una seconda occasione ho poi acquistato la 
5. crema fresca struccante  n. 3, che fa parte del rituale illuminante per pelli  mature e segnate, € 19,50 per 200 ml prodotto, questa
INGREDIENTI / INGREDIENTS, INCI (UE) / INCI (USA):
Aqua (Water), Caprylic/Capric Triglyceride, Polyglyceryl-3 rice Bramate Se, Glycerin, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil*, Betaine, Coco-Glucoside, Aloe Barbadensis Leaf Extract*, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Flower Extract, Citrus Grandis (Grapefruit) Fruit Extract, Citrus Medica Limonum(Lemon) Fruit Extract*, Punica Granatum Bark Extract, Vitis Vinifera (Grape) Leaf Extract*, Xanthan Gum,Tocopheryl Acetate,  Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid, Potassium Sorbate, Parfum( Fragrance), Citral, Limonene, Linalool.*da agricoltura biologica


Gli inci sono senz'altro buoni, e la casa vanta la certificazione Icea.
Il "vanto" sono le cellule staminali, caratteristica un po' di tutte le referenze viso del marchio, che poi diversifica usando molto il cacao, la calendula, i polifenoli d'uva per quanto concerne la linea dedicata alle pelli disidratate e stressate, mentre punta sul melograno, agrumi e cellule staminali di thè verde per quanto riguarda la linea antitempo-illuminante.

Devo dire che la prima cosa che ho notato è il packaging indubbiamente ricercato e curato, ma anche  regolarmente grande il doppio rispetto al volume del flacone contenuto.
Ad ogni modo veniamo alla recensione d'uso, precisando che no so dare un giudizio sui singoli prodotti, in realtà, avendoli utilizzati tutti in sinergia, e quindi  non so quali e quanti dei risultati, per quelli che ci sono, siano attribuibili all'uno od all'altro prodotto.

1. All in one: i formulatori e i chimici seri ridono della bava di lumaca, ritenendola al più un umettante, certamente privo delle proprietà miracolose che le vengono attribuite dalle case. Concordano sul fatto che il prezzo cui viene venduto un siero alla bava di lumaca sia l'unica cosa eccezionale...
Io posso dire che il prodotto è acquoso, inodore, e si assorbe velocemente. Sembra appena un po' più umettante di un tonico. 

2. Fluide ecologicque n. 1: è un bell'idratante, praticamente inodore, molto leggero ma molto umettante. Si applica dopo l'All in one. Per me da solo non è sufficiente, o forse lo potrebbe essere con le alte temperature. Reputo che potrebbe essere adattissimo a chi abbia pelle mista o a tendenza grassa, da solo, con le temperature fredde. 


3. la Creme gourmande precieuxe n. 5: Si usa dopo il secondo step, il Fluide Ecologique 1. A parte il packaging complicato che richiede una laurea in ingegneria per riuscire la prima volta a far fuoriuscire il prodotto (si deve perforare la mebranina che tappa il buchino centrale, e poi si preme sullo stantuffo per erogare), la prima cosa che mi ha colpito è che è eccessivamente profumata per essere utilizzata sul viso. Un profumo dolce ed un po' nauseante. La crema in se nutre ed idrata, e ci si può truccare bene  subito dopo. E' densa ma non unta, piacevole. Adatta alle pelli secche .


4. Lo scrub n. 5: molto buono come prodotto, forse quello che mi è piaciuto di più, quanto a risultato. E' estremamente fine, delicato e non secca assolutamente. Lascia la pelle liscissima ed idratata dopo l'uso. Però è assolutamente troppo profumato: addirittura le prime volte mi ha dato fastidio agli occhi, per l'eccessiva intensità della profumazione dolcissima e fruttata.

5. La crema struccante n. 3: densa e fondente, elimina molto bene il trucco e si sciacqua facilmente, con spugnetta umida od anche solo con l'acqua, lasciando la pelle idratata e senza fastidiose sensazioni di disidratazione che ahimè per me sono frequenti. Però se gli altri prodotti da me acquistati hanno un profumo fortissimo e dolciastro, questo odora invece di detersivo dei piatti economico...non un granchè. Però pazienza: il prodotto è senz'altro buono. 

opinione:
Dopo oltre un mese di utilizzo mattina e sera, dei prodotti suindicati meno la crema detergente che è acquisto recente, posso dire che senz'altro i prodotti sono buoni, ma non più buoni di tanti altri molto più economici che ho utilizzato, tipo Fitocose.
La pelle è senz'altro molto più idratata e turgida, e di questo avevo bisogno, e mi sembra complessivamente più luminosa, ma  non sopporto di dover applicare 3 prodotti uno dietro l'altro. Non ho tempo e mi scoccio, non fa per me.
E ripeto, lo stesso risultato l'ho ottenuto con un quarto della spesa, e un maggior gradimento (la profumazione eccessiva per me è davvero un limite)
Paradossalmente, ho notato che altri prodotti - tipo shampoo e  balsamo, di cui vi parlerò - e che uno si aspetterebbe profumati, lo sono molto meno della crema viso...
Infine, nessuno degli ingredienti negli inci è "miracoloso" o particolarmente innovativo.
Per cui pur riconoscendo la tendenziale validità dei prodotti, trovo che siano sovrastimati e che il rapporto qualità prezzo non vada a favore della casa.
In sostanza, per le ragioni indicate non credo che riacquisterò prodotti Green Energy Organics, preferendo orientarmi su altri marchi.
voto: 6, 1/2

venerdì 9 ottobre 2015

Vegale: graditissima new entry!!




Oggi sono contenta di poter dare un giudizio davvero favorevole ad alcuni  prodottini make up appena lanciati sul mercato: Vegale, una nuova azienda italiana certificata, che se il buon giorno si vede dal mattino, ha  ottime premesse di lavorare bene e a lungo.
Li ho acquistati da Bioveganshop, un ecommerce che mi piace molto per la vastità e particolarità della selezione, la rapidità delle spedizioni e il delizioso modo di imballare che usa.
Orbene, andiamo ai prodotti!
Ho acquistato appena li ho visti sul sito:

1. blush  Regina di cuori, un blush descritto come fragola con sottotono pesca, € 6,90 per 3,5 grammi.
   
  

INCI - Mica, Zea mays starch*, Oriza sativa powder*, parfum, zinc stearate, squalane, octyldodecanol, tocopherol, lauroyl lysine, Oenothera biennis oil*, kaolin, Rosa canina fruit oil*, Adansonia digitata seed oil*; Può contenere [+/-]: CI 77891 (titamnium dioxide), CI 77491 (iron oxides), CI 77499 (iron oxides), CI 77007 (ultramarines), CI 77742 (manganese violet).



2. Multicolor n. 02 "Sunset", un all over con tonalità neutre-calde, € 8,90 per 9 grammi di prodotto

INCI - Mica, Zea mays starch*, Oriza sativa powder*, parfum, zinc stearate, squalane, octyldodecanol, tocopherol, lauroyl lysine, Oenothera biennis oil*, kaolin, Rosa canina fruit oil*, Adansonia digitata seed oil*, limonene, citronellol, geraniol; Può contenere [+/-]: CI 77891 (titamnium dioxide), CI 77491 (iron oxides), CI 77499 (iron oxides), CI 77007 (ultramarines), CI 77742 (manganese violet).

3. ombretto n. 02 Cassiopeia: un beige perlato luminoso,   € 5,90 per 2,5 grammi
INCI - Mica, Zea mays starch*, Oriza sativa powder*, squalane, octyldodecanol, parfum, zinc stearate, tocopherol, lauroyl lisine, kaolin, Rosa canina fruit oil*, linalool, limonene, benzyl benzoate, benzyl cinnamate; Può contenere [+/-]: CI 77891 (titanium dioxide), CI 77491 (iron oxides), CI 77499 (iron oxides), CI 77007 (ultramarines), CI 77742 (manganese violet).
  




Gli inci si accomunano per l'utilizzo di olio rosa, rigenerante, e la vit E, antiossidante: elementi che non guastano mai, a contatto della pelle.



Che dire? Me ne sono innamorata subito, e chi mi legge sa bene quanto di gusti difficili io sia, e quanto raramente mi trovi soddisfatta di un prodotto (vedi la netta preponderanza di recensioni negative, su questo blogghino).
I prodotti sono luminosi, delicatamente profumati, parecchio pigmentati. Quanto al multicolor, io l'ho usato come blush e garantisco che dalla mattina alle 6.30 mi è durato fino alle 22 quando mi sono struccata. Ma lo avevo applicato sopra il fondo Sublime di Purobio, che potrebbe averne aumentato aderenza e durata. Mentre l'ombretto mi ha veramente colpita: applicato sulla palpebra senza primer, è durato fino a sera perfetto!! Un record piacevolissimo.
Ed è di una eleganza....da solo, con una righina di eye liner, si è truccate per ufficio o scuola, che neanche Audrey Hepburn avrebbe qualcosa da eccepire!!
Voto: 10 pieno.
Bravi!!

mercoledì 7 ottobre 2015

Contorno occhi Hevea e Maschera Capelli Maternatura: ennesima bocciatura

Altre due sonore bocciature, uscendo ancora una volta dal coro.
Sarà che i prodotti io li pago, o che sono tanto esigente, non lo so.
Ma anche questi due prodotti, osannatissimi sul web, a me non piacciono affatto.

Parto dal BALSAMO OCCHI HEVEA, acquistato su    Enatural Milano   prezzo  16,00 € per 15 ml.

INCI : Butyrospermum Parkii Butter*, Arnica Montana Oil*, Corylus Avellana Nut Oil*, Daucus Carota Root Oil*, Cera Alba, Lavandula Angustifolia Oil*, Aroma (natural)*, Helichrysum Italicum Oil*, Rosmarinus Officinalis Leaf Extract*, Limonene, Linalool, Geraniol
Ero interessata a questo prodotto per via del problema delle borse e gonfiori al risveglio, e perchè ultimamente noto qualche segno di disidratazione (ed età ahimè!), e mi interessavano l'arnica  e l'estratto di rosmarino che dovrebbero aiutare a drenare e riassorbire gli edemi.
Sapevo, da altri post, che la formula è burrosa, solida, e che dunque il prodotto sarebbe stato destinato giocoforza alla sera, e non utilizzabile al mattino.
Ma innanzitutto, ho trovato scomodissima e sgradevole proprio la consistenza tra il ceroso e il burroso con grumetti (il karitè, lo so), che nonostante le temperature ancora miti e l'utilizzo di piccolissime quantità, preventivamente scaldate con le dita, mi risulta impossibile da spalmare e fastidiosa: dopo 5 minuti è  ancora li, l'occhio tutto unto, e per me è inaccettabile. 

Del resto, il contorno occhi è delicatissimo e sottile, e a mio avviso non può fare bene stropicciarlo mezz'ora nel tentativo di far assorbire una formula.
Ma peggio ancora, le 10 volte che mi sono sforzata di utilizzarlo, al mattino mi sono trovata gli occhi parecchio più gonfi del solito: per cui, bocciato anche sotto l'aspetto funzionale, anche se immagino che potrebbe esserci una sensibilità individuale a qualcuno dei componenti (poco probabile, perchè sono normalissimi e li uso da anni in molti prodotti), oppure per il mio tipo di occhio è proprio il burro, a non andare bene.
Pertanto non lo utilizzo più e non so nemmeno come riciclarlo, poichè unto com'è non posso usarlo come crema mani.
Per me, dunque, bocciato senza appello. Peccato per la profumazione di camomilla, che mi piace tanto
Voto: 4.

L'altro prodotto flop totale per quanto mi riguarda, è la tanto decantata MASCHERA CAPELLI MATERNATURA ai semi di girasole, acquistata da EccoVerde (sito che adoro) per circa 12,00 € per 200 ml.

(INCI): Aqua [Water], Behenamidopropyl dimethylamine, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil (*),GlycerinCetyl alcohol, Myristyl alcohol, Myristyl lactate, Sorbitol, Ethylhexyl palmitate, Avena sativa (Oat) bran extract (*), Linum usitatissimum (Linseed) seed extract (*), Panicum miliaceum extract (*), Helianthus annuus(Sunflower) seed extract (*), Tocopherol, Lactic acid, Benzyl alcohol, Parfum [Fragrance], Benzoic acid, Xanthan gum, Dehydroacetic acid, Hexyl cinnamal, Coumarin, Linalool. *from Organic Agriculture *da Agricoltura Biologica


Io ho capelli secchissimi, trattati (anche se ciclicamente ritorno all'hennè, che comunque aumenta il seccume come noto) e devo lavarli spesso perchè mi alleno.
Consistenza densissima, al limite del burro, e praticamente inodore.
Dunque, questa maschera dovrebbe ristrutturare ed ammorbidire ed idratare, inoltre col condizionante che amo in primissima posizione in inci, andavo sul sicuro. In più ha recensioni magnifiche...
Niente: ho provato mettendone poca, mettendone tanta; lasciandola in posa 5, 10 minuti, mezz'ora, un'ora: si e no districa, ma non idrata e non nutre affatto. Il risultato è decisamente deludente, e parecchio al di sotto ad esempio dei balsami Biofficina Toscana che mi piacciono tutti, sebbene nessuno di essi mi dia la nutrizione di cui avrei bisogno. Ma almeno districano bene e ammorbidiscono! Questa maschera mi lascia i capelli ispidi, secchi, aridi.
Insomma, non credo la terminerò, perchè usarla per trovarmi i capelli disastrati non ha senso. 12 euro buttati.
Voto: 3
Spiacente di non potervi dare, ancora una volta, pareri un po' più entusiastici ed in linea con la maggior parte di quelli che leggo in giro. Un abbraccio!

martedì 15 settembre 2015

Puro Bio fondotinta Sublime 03 e 05 - promosso!

Dopo matura riflessione, posso dire la mia su questo fondotinta uscito recentemente per Puro Bio.


INCI: SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER*, GLYCERIN*, SILICA, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, OCTYLDODECANOL, SUCROSE PALMITATE, CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, MICA, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, GLYCERYL CAPRYLATE, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, ZEA MAYS STARCH*, TOCOPHEROL, VITIS VINIFERA LEAF EXTRACT, AQUA, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, PARFUM, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, CELLULOSE, XANTHAN GUM, SILVER MAY CONTAIN (+/-) CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499
*ingredienti biologici/organic ingredients 

Secondo la casa produttrice, questo fondotinta si presta ad incontrare le esigenze di tutti i tipi di pelle, sia secca che mista che grassa.
L'inci è senz'altro bello, e a me attiravano soprattutto l'estratto di vitis vinifera (noto antiossidante) e l'olio di argan.

Il primo (colorazione 03) l'ho acquistato da  Ecco-Verde , sito che adoro per l'ampiezza di scelta e la velocità nella spedizione (ed anche le spese, diciamocelo, sono più basse che altrove) per € 13,89.
Poi ho comprato la colorazione n. 05 presso una farmacia fornitissima che ho vicino al mio studio (a chi interessasse è la farmacia di San Trovaso, TV, qui) che ho scoperto tenere lo stand Purobio!
Infatti, il n. 03 che on line sembrava adatto, è risultato sbiancare molto all'applicazione, diventando troppo chiaro per la mia carnagione pur leggermente abbronzata.
Così ho riprovato con lo 05, che azzecca quasi perfettamente la mia carnagione.
Tenete conto che io normalmente ho un tono medio chiaro con sottotono dorato: ora ho qualche residuo di abbronzatura, ma sul viso sole non ne prendo: per cui regolatevi. Secondo me questi fondi sono molto chiari.


a sx, n. 05; a dx, n. 03
a sx n. 05 - a dx n. 03
  

La consistenza è di crema densissima. Profumo quasi impercettibile, lievissimo, un misto tra un floreale ed un vanigliato. Buono.
Impressioni d'uso:
Inizialmente non ero affatto soddisfatta di questo fondotinta. Lo applicavo con le dita e pur usandone pochissimo, mi pareva sempre che desse un effetto estremamente innaturale, il che odio.
Tenete poi conto che la mie pelle è matura e tendenzialmente secca.
In seguito, prima di buttare tutto come farei normalmente, ho avuto l'illuminazione: e ho provato ad applicarlo con due pennelli, uno compattissimo a sezione quasi piatta di Sygma , il Round Kabuki

, e poi con lo Stippling Brush di Real Techniques:

 e... magia! 
Effetto applicazione ad aerografo, ottima coprenza e  finish naturale, vellutato. Una meraviglia!
Discromie e difetti perfettamente cancellati, e spessore quasi azzerato.
Non posso dire che non si veda che si ha addosso il fondotinta, ma l'effetto è curato e piacevole, fine, non mascherone.
Inoltre applicato in questo modo, il prodotto dura davvero inalterato fino a sera, senza lucidare.
Va solo usata l'accortezza di applicarlo a piccolissimi quantitativi, sfumando velocemente perchè asciuga subito.
Ma si riesce comunque a fare un bel lavoro.
Se dovessi paragonarlo ad un fondo siliconico tradizionale, direi una via di mezzo tra Lancome Maquimat e Shiseido compatto.
Un bel risultato, direi, per un fondo eco dal prezzo davvero abbordabile.
Oltretutto, siccome ne va applicato davvero pochissimo per volta (alta resa), i 30 ml della confezione sono davvero infiniti.
Infine, per le pelli mature e/o secche, consiglio una abbondante idratazione preventiva sotto il fondotinta, poichè tende ad asciugare parecchio e non si può proprio dire che apporti idratazione.
Insomma, buon prodottino davvero. Da comprare.
Voto: 8!

venerdì 11 settembre 2015

Fitocose Siero Jalus Oligo Filler

Ed eccoci oggi a parlare di uno dei tanti sieri che testo, soprattutto in estate: Jalus Oligo Filler di Fitocose,  16 € sul sito, per 30 ml.





Flacone airless, che preserva l'giene e consente l'utilizzo fino all'ultima goccia di prodotto.
Inci:
Aqua - Rosa damascena distilled water* - Sodium Ascorbyl phospate - Sodium PCA - Glycerin - Capryloyl glycine - Hydolyzed glycosaminoglycans - Niacinamide - Retinyl palmitate - Methyl glucose 6-phosphate - Lysine, Proline copper complex - Manganese gluconate -  Magnesium gluconate - Sodium hyaluronate (da biotecnologia) - Hyaluronic acid (da biotecnologia) - Sodium dehydroacetate - Sodium phytate - Allantoin - Profumo**
**da oli essenziali naturali
indicazioni:
come si può leggere dal sito Fitocose, questo siero è rimpolpante-volumizzante, ovvero "contiene oligoelementi  come Rame, Magnesio e Manganese  indispensabili per l'attivazione enzimatica di alcune chinasi e ossidasi (es.esochinasi, fosfofruttochinasi,  lisil ossidasi ecc.) necessarie per migliora la coesione dermo-epidermica della superficie cutanea , compensare il deficit proteico della pelle e uniformare il contorno del viso . Grazie anche alla presenza della fonte di energia del Methyl glucose 6-fosfato , i risultati sono subito visibili fin dalle prima applicazioni con un miglioramento del contorno del viso, pelle più  distesa e rughe  più attenuate .

Inoltre la presenza contemporanea di acido Jaluronico  in forma trifasica ad alto peso, medio e basso p.m. migliora l'idratazione profonda degli  strati vitali e basali dell'epidermide" .

A me, interessava la faccenda dell'idratazione profonda, e del miglioramento della "coesione dermo-epidermica" poichè avendo la pelle secca e delicata, molto sottile, ho sempre la sensazione che mi occorra preservare e rinforzarne la barriera, lipidica o quale che sia, per renderla meno aggredibile dagli agenti esterni.
Poi personalmente mi interessava la presenza della niacinamide (contemporaneamente antietà e regolatore della melanina), glicosaminanglicani, due forme stabilizzate della vit C (antiossidante potente), il retinolo, antiage, e l'allantoina, lenitivo nonchè ovviamente lo jaluronato.

Il siero si presenta estremamente fluido, un odore erboso lievissimo, ne basta una sola erogazione per tutto il viso. Dopoduchè l'ho fatto seguire dalla crema - da solo per me è troppo poco - salvo questa estate, coi caldi africani, in cui bastava da solo.

impressioni:
devo dire che mi è piaciuto. Non promette miracoli, ma quel che promette mantiene: idrata molto, e lo si percepisce subito. La sensazione addosso è molto confortevole. Non lascia sensazioni di tiraggio, non è appiccicoso, e rende la pelle più turgida ed idratata.
La sensaizione all'applicazione è di freschezza e sollievo.
In estate o per le pelli miste e grasse, può sostituire le creme (la formula è priva come si vede di quota grassa): ricordo che la niacinamide è anche seboregolatrice, per cui possono avvantaggiarsene le consumatrici (od i consumatori) che avessero tale necessità.
Ora proverò il fratello Jalus Ristrutturante, e poi farò una comparazione. 
Nel complesso, un prodotto consigliato.
Voto: 7

venerdì 4 settembre 2015

Rossetti Alkemilla: Papavero e Bocca di Leone. Promossi!




E finalmente - ogni tanto capita anche a me - un prodotto che davvero mi piace!
Sto parlando dei nuovi rossetti di Alkemilla, che ho acquistato da  Bio Eco Shop (ottimo sito, da cui non avevo mai acquistato in precedenza: ma spedizione davvero fulminea e confezione carinissima, con messaggio personalizzato!) per circa € 9,80 l'uno per 3,5 gr.
Mi ero ingolosita dalla ottima recensione di Misshaul (qui) cui vi rimando perchè fa una carrellata impressionante e foto che a me non verrebbero mai nemmeno se ci lavorassi un anno, e non ne ho il tempo!, e sebbene avessi giurato a me stessa "basta rossetti!!" mi sono fatta tentare.
E così ho provato due colori, Papavero e Bocca di Leone, che proprio dalla sua recensione avevo immaginato potessero starmi bene.
Il primo è effettivamente un vero color papavero, ma con dentro una componente omeopatica di rosa che lo raffredda un pizzico e lo rende un po' più portabile, meno sparafleshato. 
Il secondo, Bocca di Leone, è effettivamente un rosso poco rosso, un po' smorzato e - condivido in questo il giudizio di Misshaul - portabile davvero da tutte. Ha comunque una dominante calda, ma è blanda: l'effetto finale è molto elegante. Sei truccata, il viso acquisisce definizione, ma senza che ti si veda ad un chilometro...
in alto: a sx Papavero, a dx Bocca di Leone



TEXTURE e DURATA: 
Quello che mi ha colpito è l'estrema scorrevolezza e cremosità della texture, che davvero a sera ti ci fa arrivare con le labbra morbide e idratate, come se invece di un rossetto avessi usato un buon balsamo labbra.
E poi la durata e tenuta davvero notevolissime, se si considera che l'INCI, impeccabile, non conta su nessun silicone.

INCI:  RICINUS COMMUNIS SEED OIL (RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL)*, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, SILICA, MICA, HYDROGENATED OLIVE OIL STEARYL ESTERS, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, CANDELILLA CERA (EUPHORBIA CERIFERA (CANDELILLA) WAX), TOCOPHEROL, PARFUM (FRAGRANCE), PRUNUS ARMENIACA KERNEL EXTRACT (PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL EXTRACT) * from Organic Farming MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77510 (FERRIC FERROCYANIDE), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77288 (CHROMIUM OXIDE GREEN), CI 77742 (MANGANESE VIOLET), CI 15850 (RED7), CI 15850 (RED6), CI 19140 (YELLOW 5), CI 45410 (RED27)

E comunque, anche quando - perchè son passate molte ore, o si mangia - il colore inizia a svanire, lo fa lasciando comunque un effetto balsamo colorato molto bello e per nulla trascurato.

Insomma, sembra che ci sia sia appena truccate con un colore più soft, con un balsamo labbra colorato, con effetto voluto, se capite cosa intendo.
Infine, plauso alla assoluta eleganza dell'astuccio, bello e pratico, da cui lo stantuffo che contiene lo stick esce per effetto di un meccanismo a pressione sul fondo.

Dopo tanti acquisti che mi hanno lasciata insoddisfatta, questi rossetti invece mi piacciono proprio tanto!
Finisco dicendo che con l'ampia gamma di colorazioni possibili, almeno uno che piaccia lo si trova per forza!
Complimenti ad Alkemilla.
Voto: 9 

venerdì 28 agosto 2015

Acqua di Tinta (EAU DE TEINT) So Bio Etic

Mi rifaccio viva dopo molto tempo, in cui il lavoro e rogne tecniche mi hanno assorbita totalmente.
Vi lascio la mia opinione su una new entry molto decantata in materia di fondotinta, ovvero l'Eau De Teint di So Bio Etic, che ho acquistato nella colorazione n. 02 - beige eclat, la media insomma - per circa € 14,00 da Bioveganshop (sito ottimo, tanta scelta e spedizioni velocissime).

La peculiarità: questo fondotinta è liquido, similissimo a famosi fratelli non eco bio (personalmente ho provato quello di Kiko e di Lancome), dalla texture particolarmente liquida, copertura leggera e vellulante, finish mat. 



Dunque, anche in questo caso - e te pareva...(niente, a me le case produttrici non invieranno mai sample, temo...) - devo dissociarmi dal coro di peana entusiastici: a me questo fondotinta non ha impressionato così favorevolmente.
Nulla da dire quanto all'INCI:
INCI - Aqua (Water), Anthemis Nobilis Flower Water*, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Octyldodecanol, Dicaprylyl Carbonate, Lauroyl Lysine, Sucrose Stearate, Sodium Levulinate, Benzyl Alcohol, Iris Germanica Root*, Parfum (Fragrance), Sodium Benzoate, Bisabolol, Alcohol**, Sodium Hydroxide, Sodium Hyaluronate, Silica, Lactic Acid, Prunus Persica (Peach) Leaf Extract*, Geraniol, Ginkgo Biloba Leaf Extract*, Citronellol, Tocopherol, Pyrus Malus (Apple Fruit) Extract*, Rubus Idaeus (Raspberry Fruit) Extract*. Può contenere: CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77492 (Iron Oxides), CI 77491 (Iron Oxides), Mica, CI 77499 (Iron Oxides).

C'è, si,  alcohool come solvente ma non è quello il problema: anche una pelle sensibile come la mia quello lo tollera bene.
Il punto è che non mi piace proprio la resa. Mi spiego meglio: premetto che ho una pelle grandina (42 anni), mista a tendenza secca (diciamo, mi si lucida un po' solo la zona T, le guance sono molto secche), non particolari problemi eccetto qualche leggera discromia.
Niente di particolare da coprire, insomma.
In un fondotinta, cerco che uniformi l'incarnato senza effetto pastone o mascherone.
Anche agitando bene il prodotto prima dell'applicazione, che io eseguo con le dita, la stesura a mio avviso non riesce molto agevole: sembra sempre trasparente, troppo trasparente.
E per raggiungere un minimo di copertura, va riapplicato : cosa che comunque questo tipo di prodotto consente, dunque la coprenza è abbastanza modulabile, volendo.
Il punto è che percepisco sempre la componente oleosa, che in effetti c'è ed è alta in inci - l'octidodecanol - o è la glicerina. 
Non so spiegarmi meglio, ma c'è qualcosa che comunque, nonostante l'effetto-acqua, mi fa sentire lo strato untuoso sulla pelle per quanto leggero.
E anche aspettando che asciughi bene, la pelle mi rimane lucida: e contate che è secca....quindi, o secca troppo la formula, e  la pelle tende a produrre sebo per difesa, oppure è proprio la formula ad essere, nonostante tutto, untuosa.
E propenderei per la seconda ipotesi, dato che il lucido questo fondo me lo fa immediatamente, come se non asciugasse mai  bene sul viso insomma.
Dopodichè, ben tamponato con la cipria di Puro Bio, diventa carino (perchè si minimizza l'inconveniente) e tutto sommato dura anche parecchio - dal mattino presto a sera - senza alterarsi.
Per cui mi riservo di testarlo ancora, vedendo come si comporta col freddo perchè in questi giorni ancora le temperature sono altine e c'è umidità...
Faccio poi presente che l'apertura del boccettino, attesa la consistenza proprio liquida del prodotto, non è azzeccata perchè è facilissimo che ne esca troppo e si perda in giro per il bagno, o si macchino gli abiti. 
Consiglio di applicarlo  a piccoli tocchi, bloccando l'apertura col dito indice e rovesciando il boccettino.
Diciamo che il rapporto qualità/prezzo merita comunque la prova.
Voto: 6 1/2, e lo rimando a settembre!!



domenica 14 giugno 2015

Bare Minerals Redness Remedy



Ulteriore acquisto della serie "se ne poteva tranquillamente fare a meno", questo prodottino di Bare Minerals che mi aveva molto incuriosito ma che in Italia non si trova (l'ho acquistato dall'Inghilterra, on line, 5 gr di prodotto in polvere per l'equivalente di 30,00 €)
La confezione è carina e comprende la jar con sifter nonchè un pennello - piccolo - a doppia testa, una più grande per applicare la polvere su aree ampie del viso, ed una piccola che servirebbe per ritocchi mirati.
Vorrebbe essere un trattamento cosmetico e correttivo anti rossori, anti couperose, con la duplice finalità di camuffamento cosmetico e cura.
Si baserebbe sugli estratti minerali e vegetali di cui Bare Minerals ha fatto la bandiera del brand.
inci:
Lauroyl Lysine, Water/Aqua/Eau, Soil Minerals, Populus Tremuloides Bark Extract, Nymphaea Alba Flower Extract, Glycyrrhiza Glabra (Licorice) Root Extract, Aloe Barbadenis Leaf Extract, Colloidal Oatmeal, Anthemis Noblis Flower Oil, Sodium Palmitoyl Proline, Sodium Cocoyl Amino Acids, Sarcosine, Magnesium Aspartate, Potasium Aspartate, Sorbic Acid, Linalool, Butylene Glycol, Limonene, Glycine Soja (Soybean) Oil, Sodium Dehydroacetate, Lonicera Caprifolium (Honeysuckle) Flower Extract, Lonicera Japonica (Honeysuckle) Flower Extract, Lavendula Angustifolia (Lavender) Oil, Lavandula Hybridia (Lavandin) Oil, Mica, Zinc Oxide (Ci 77947). (+/-): Iron Oxides (Ci 77492)


Mi piacevano in particolare alcuni estrattini vegetali, come quello di liquirizia, l'avena colloidale, l'aloe, che so avere effetto decongestionante e lenitivo.
Mi sono detta: proviamo!

In realtà, all'uso ho dapprima immediatamente verificato che la polvere, di colore giallo, non camuffa affatto visivamente i rossori. Mentre nessun effetto  si percepisce a livello curativo.
Anche in questo caso, pertanto, un prodotto tanto grazioso quanto perfettamente inutile.
Voto: 4