mercoledì 31 agosto 2016

ancora Neve Cosmetics: Cipria Flat Perfection Velvet Matte e lip gloss Vernissage

Oggi vi lascio le mie impressioni di utilizzo di due prodotti Neve Cosmetics che uso da qualche mese, ovvero le new entry cipria Flat Perfection Velvet Matte e il lipgloss Vernissage nella nuance Dancers in pink.


Come noto Neve Cosmetics non produce ecobio, ma ha comunque  attenzione alla composizione dei propri prodotti di cosmesi, non usa siliconi, petrolati ed è comunque adatta a vegani e vegetariani.
Ho acquistato i prodotti direttamente sul sito ufficiale (sono stravelocissimi),  8 grammi per  € 14,90 la cipria e 4 ml ad  € 9,90 per il gloss.

INCI CIPRIA:
Ingredients: Talc, Cetearyl Ethylhexanoate, Kaolin, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Caprylyl Glycol. May contain (+/-): C.I. 77891 (Titanium Dioxide), C.I. 77491 (Iron Oxide), C.I. 77492 (Iron Oxide), C.I. 77499 (Iron Oxide)

INCI GLOSS:
Ingredients: Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Silica Dimethyl Silycate, Cera Carnauba/Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Dimer Dilinoleil Dimer Dilinoleate, Macadamia Ternifolia Seed Oil, Punica Granatum Fruit Extract, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Citric Acid, Caprylyl Glycol, Water, Glycerin, 1-2 Hexanediol, Tropolone, Aroma (Flavour). (+/-) May Contain: Ci 77019 (Mica), Ci 77861 (Tin Oxide), Ci 77947 (Zinc Oxide), Ci 77891 (Titanium Dioxide), Ci 77491 (Iron Oxide), Ci 77492 (Iron Oxide), Ci 77499 (Iron Oxide), Ci 77742 (Manganese Violet), Ci 77007 (Ultramarine), Ci 77510 (Ferric Ammonium Ferrocyanide), Ci 42090 (Blue 1 Al Lake), Ci 19140 (Yellow 5 Al Lake), Ci 15850 (Red 7 Ca Lake), Ci 15850 (Red 6 Na Lake).


oipnione:
la cipria effettivamente opacizza molto, anche troppo per i miei gusti. Applicata con un piumino si nota eccessivamente, da un effetto gessoso ed innaturale che non mi piace. Invece trovo renda bene con un pennello da polveri molto grande, il che però comporta relegarla ad un uso domestico e non per i ritocchi durante il giorno portandosela in borsetta. Peccato, perchè la confezione è estremamente graziosa e chic.
Il colore è universale: un colore neutro, molto chiaro, che a prima vista sembra un po' bianco ma in realtà scompare e si adatta all'incarnato.
   

   
la cipria una volta sfumata


Quanto al gloss, mi piace davvero molto. Purtroppo sono negata per fare le foto macro, e avendole fatte di mattina (luce fredda) tende ad enfatizzarsi la componente rosa-blu, mentre questo gloss nella nuance che possiedo è decisamente un rosa caldo, che esalta l'abbronzatura, scalda il colorito. Lo definirei un oleandro caldo....mi sarò spiegata?....
  
luce mattutina, fredda


Idrata, non ha glitter, dura molto a lungo e si sente che ha una texture non proprio leggerissima, ma in ogni caso non infastidisce nè appiccica.
Dura parecchio. Io ve lo mostro anche accostato alla matita labbra Amore, sempre di Neve, sia per darvi un parametro per leggere bene la nuance, sia perchè trovo che stiano molto bene assieme, anche se il gloss non necessita di per se di essere applicato con la matita (è molto bello anche applicato da solo in velocità).
in basso, Vernissage Dancers in pink; in alto, comparazione con Ballerina matita labbra Neve

Detto questo, due prodotti davvero carini e validi, che ricomprerò.
Voto:
8 1/2 

lunedì 29 agosto 2016

Fitocose: Jalus C 10






Un prodotto che mi è veramente piaciuto questa estate è il fluido viso Jalus C 10 di Fitocose (qui) , un siero dedicato alle pelli mature (ma fruibilissimo da tutte, in realtà),  con un'alta concentrazione di vit C (al 10%) e con l'aggiunta di niacinamide, attivo con funzione antiage e schiarente, come pure del resto la stessa vit C. La formula non conta più al secondo posto il gel di aloe, che del resto Fitocose sta pian piano eliminando dai suoi prodotti, e io ne sono contenta, perchè sarò l'unica ma a me non fa impazzire e comunque a volte il gel di aloe può dare irritazioni cutanee in chi fosse predisposto.
La composizione vanta quindi glicosaminglicani e acido jaluronico - più correttamente: sodio ialuronato- : molecole che servono a donare turgore alla pelle tramite la forte idratazione degli strati superficiali dell'epidermide che consentono.
La consistenza è quella di un gel semiliquido, trasparente,  inodore e che si assorbe immediatamente. 
Non resta appiccicoso, effetto che odio, e consente di truccarsi immediatamente dopo l'applicazione.
NB: la casa produttrice consiglia di utilizzarlo la sera, o comunque di non esporcisi direttamente al sole.
Io in realtà l'ho usato di sera e di mattina, sia pure senza esporre direttamente il viso al sole, e anche sotto al solare. Nessunissimo problema

Dunque, questo sieretto leggero - adattissimo in estate quando tutto fa sudare! questo prodotto, no- promette di schiarire eventuali discromie (magari da macchie solari), uniformare l'incarnato, idratare profondamente le pelli secche e bisognose.

E per quanto mi riguarda, io che la pelle ce l'ho effettivamente secca e bisognosa, devo confermare che fa quel che promette: se per le discromie non ci si possono aspettare miracoli, è però vero che già dopo qualche settimana di uso continuo l'incarnato in generale è più omogeneo; il colorito molto più luminoso (sembra quasi di essere vagamente abbronzati, anche se come me non si può prendere il sole). E si, un certo turgore in più lo si nota.
Insomma: è difficile dire perchè, ma la pelle appare più bella e il viso più luminoso.
E a me interessa questo.
Inoltre, ho notato un piacevole effetto non previsto: grande diminuzione dei rossori da couperose che mi affliggono: sembra insomma che questo prodottino lenisca, anche se non so bene perchè, ma lenisce in maniera che moltissimi prodotti dedicati non hanno mai fatto, almeno nel mio caso.
Il tutto per € 19,90 per  30 ml di prodotto, il che non mi pare male anche perchè ne basta veramente poco per applicazione (un paio di piccocli zic per tutto il viso).
Il flacone è airless, quindi estremamente igienico e consente di mantenere inalterati i componenti che non sono così esposti a luce ed aria (come noto, deleteri per la Vit C)
Ritengo che in inverno non sia sufficiente da solo per pelli secche e miste a tendenza secca: invece col gran caldo è un prodottino interessantissimo per tutte le pelli, perchè non fa lucidare nè sudare.
Certamente quindi lo riacquisterò.
Voto:
8

giovedì 25 agosto 2016

Nabla: Bronzer Shade&Glow e Blossom Blush

Ho acquistato all'inizio dell'estate su BioEco-Shop due prodotti Nabla di recente uscita, che mi incuriosivano: il Bronzer Shade & Glow tonalità Saint Tropez, e il blush Blossom in tonalità Beloved (che però ho trovato solo in versione refill, essendo esaurita in quel momento la versione con astuccio).

Ho pagato € 12,51 per 3,5 gr di prodotto il bronzer, mentre € 9,45 il blush, sempre 3,5 gr.





INCI BRONZER: talc, mica, squalane, zinc stearate, diisopropyl sebacate, capryloyl glycine, undecylenoyl glycine, tocopherol, silica, cocos nucifera (coconut) oil, hibiscus sabdariffa flower extract, gardenia tahitensis flower, tin oxide, alumina, limonene, linalool, parfum (fragrance). +/− (may contain): ci 77891 (titanium dioxide), ci 77491 - ci 77492 - ci 77499 (iron oxides), ci 77742 (manganese violet), ci 77007 (ultramarines), ci 16035 (red n.40 lake), ci 15850 (red 7 lake, red 6), ci 19140 (yellow 5 lake).

INCI BLUSH: talc, mica, squalane, zinc stearate, diisopropyl sebacate, capryloyl glycine, undecylenoyl glycine, tocopherol, silica, cocos nucifera (coconut) oil, hibiscus sabdariffa flower extract, gardenia tahitensis flower, tin oxide, alumina, limonene, linalool, parfum (fragrance). +/− (may contain): ci 77891 (titanium dioxide), ci 77491 - ci 77492 - ci 77499 (iron oxides), ci 77742 (manganese violet), ci 77007 (ultramarines), ci 16035 (red n.40 lake), ci 15850 (red 7 lake, red 6), ci 19140 (yellow 5 lake).


Come noto, i prodotti Nabla non sono eco bio, ma hanno un inci comunque ragionevole (senza porcherie).
Sono comunque vegan free, cruelty free e senza siliconi, ftalati, olii minerali.

Entrambi i prodotti sono mat, adatti all'estate. 
Le tonalità sono calde, esattamente come volevo io. Il profumo è molto buono, vagamente vanigliato-fiorito, piacevolissimo.
In generale mi piacciono, tuttavia noto che il blush è davvero poco scrivente, quasi come se si fosse creata in superficie una specie di patina che sigilla il pigmento. In ogni caso basta ripassare un po' di volte il pennello sulla cialda, e si preleva comunque il prodotto.
Ma potrebbe anche dipendere dal fatto che avendolo acquistato in refill, il guscio in pvc che lo racchiude non si chiude perfettamente e magari ciò altera in qualche modo il prodotto.
Però il colore è favoloso.
Il bronzer è estremamente naturale, adatto ad un incarnato medio/chiaro.
La durata è decisamente molto buona.
Nel complesso, prodotti che mi piacciono e che mi invogliano a provare altro di Nabla (a suo tempo, avevo provato le tinte labbra che però non mi hanno fatto impazzire, ma non perchè non fossero buoni i prodotti: è che a me non piace quel genere di impatto visivo; troppo colore, troppo saturo, e invece io cercavo un gloss).
Voto:
7

Alkemilla Maschera Ristrutturante Fragola e panna: promossa

   


Ottimo prodottino - che se va bene per me con il deserto del Kalahari che ho in testa... - acquistato qualche tempo fa su  BioEcoShop   (ottimo estore, molto fornito e con grande selezione) a  € 9,72 per  200 ml.

INCI:
 Aqua [Water],Cetyl alcohol,Behenamidopropyl dimethylamine,Vanilla planifolia fruit extract,Butyrospermum
parkii (Shea butter) butter,Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil (*),Theobroma cacao (Cocoa) seed butter (*),Linum
usitatissimum (Linseed) seed extract (*),Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) fruit extract (*),Helianthus annuus
(Sunflower) seed extract (*),Hydrolyzed soy protein,Caramel,Lactic acid,Benzyl alcohol,Parfum [Fragrance],Caprylic/capric
triglyceride,Myristyl lactate,Sodium benzoate,Sodium dehydroacetate,Sorbitol,Glycerin,Xanthan gum

Cercavo una variante all'ottimo Balsamo arancio e limone, recensito qui, e ovviamente essendomi trovata bene con questa casa ho voluto partire da qui. E ho fatto bene!
Va detto che a differenza del balsamo appena citato, questa maschera è parecchio meno densa e più scivolosa; ha un profumo golosissimo di marshmallow alla fragola, che persiste abbastanza dopo l'asciugatura. Ma soprattutto, anche con 3 minuti di posa districa tantissimo e lascia i capelli molto lucidi, nutriti, definiti ed idratati.
Ne basta veramente poca, per cui anche il rapporto qualità prezzo è assolutamente onesto.
Per me dunque è decisamente promossa, soprattutto considerando che ho capelli estremamente secchi, fini, un po' mossi e tendenti al crespo e che faccio sempre tanta fatica a trovare un balsamo o una maschera che mi diano il risultato che cerco, e spesso non condivido i giudizi entusiastici che leggo in rete sui prodotti che vanno per la maggiore.
La ricomprerò senz'altro, così come proverò altri prodotti di Alkemilla essendomi trovata bene in generale con diverse referenze della casa.
Voto:
8

Phyto : bocciatura assoluta

Dopo lunga pausa, riprendo a recensire spinta soprattutto dal nervoso e dallo sconforto (dovrei probabilmente inaugurare la rubrica "soldi buttati nello sciacquone"...).
Si tratta di Phyto, la nota marca francese venduta in farmacia, dedicata ai capelli e strutturata attorno a materie prime vegetali,  senza siliconi, parabeni, olii minerali seppur non ecobio.


Inci Phytokeratine Extreme:

Paeonia Officinalis Flower Extract (Extraction De Pivoine), Cetearyl Alcohol (Dérivé D'huile De Coco), Isodecyl Neopentanoate, Dicetyldimonium Chloride (Dérivé De Colza), Stearyl Alcohol (Dérivé D'huile De Coco), Distearyldimonium Chloride, Aqua / Water / Eau (Constitutive Des Matières Premières), Pouteria Sapota Seed Butter (Beurre D'amande De Sapotier), Dipalmitoylethyl Hydroxyethylmonium Methosulfate, Mauritia Flexuosa Fruit Oil (Huile De Buriti), Isopropyl Alcohol, Ceteareth-33 (Dérivé D'huile De Coco), Glyceryl Stearate, Parfum / Fragrance, Ceteareth-20 (Dérivé D'huile De Coco), Polyquaternium-10 (Dérivé De Cellulose De Bois), Ricinoleamidopropyltrimonium Methosulfate, Adansonia Digitata Seed Oil (Huile De Baobab), Panthenol (Provitamine B5), Hydrolyzed Corn Protein, Hydrolyzed Soy Protein, Hydrolyzed Wheat Protein (Hydrolysats De Protéines De Maïs, Soja Et Blé), Tocopherol, Phenoxyethanol, Citric Acid, Caprylyl Glycol, Tetrasodium Edta, Maltodextrin (Pomme De Terre), Ci 75470 / Carmine, Methylchloroisothiazolinone, Methylisothiazolinone.

Origine Végétale & Naturelle / Botanical & Natural Origin.

INCI Phytojoba Maschera luminosità alta idatazione:

Angelica Archangelica Seed Extract (Extraction D'angelique), Cetearyl Alcohol (Derive D'huile De Coco), Water / Aquaiconstitutive Des Matieres Premieres), Cetyl Alcohol (Derive D'huile De Coco), Cetrimonium Chloride, Dipalmitoylethyl Hydroxyethylmonium Methosul-Fate, Guar Hyoroxypropyltrimonium Chloride (Derive De Gomme Guar), Isodecyl Neopentanoate, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil Ricinoleamidopropyltrimonium Methosu Lfate (Derive D'huile De Ricin), Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Oil Limonene, Decyl Glucoside, Ceteareth-20 (Derive D'huile De Coco), Wheat Amino Acids (Acides Amines De Ble), Tetrasodium Edta, Fragrance / Parfum, Benzophenone-4, Citric Acid, Methylisothiazolinone, Phenoxyethanol Phosphoric Acid, Potassium Sorbate,


Inci Phytoelixir Crema lavante capelli ultra secchi

Saponaria Officinalis Leaf/ Root Extract. Cetearyl Alcohol. Isodecy Neopentanoate. Glycerin. Zea Mays (Corn) germ Oil. Aqua/ Water/Eau. Decyl Glucoside. Stearyl Alcohol. Behentrimonium Methosulfate. Hydroxyethylcellulose. Cocos Nucifera (Coconut) Oil. Macadamia Ternifolia Seed oil. Narcissus Poeticus Flowe Wax. Ceteareth-33. Xylitylglucoside. Parfum / Fragrance. Zea Mays (corn) Oil Anhydroxylitol. Corylus Avellana (Hazel) Seed Oil. Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride. Sodium Benzoate. Sodium Salicylate. Citric Acid. Polyglyceryl-3 Distearate. Xylitol. Polysorbate 60. Tocopherol. Myristic Acid. Palmitic Acid. Benzyl Alchool. Potassium Sorbate. Triticum Vulgare (Wheat) Flour Lipios. Seta-Carotene.

Il costo è medio alto, ma se un prodotto è valido, non me ne curo. Se il prodotto fa pena, invece....
Il pregio di questi prodotti è che sono facilmente reperibili, quindi mi sono lanciata.
Dapprima, qualche mese fa, avevo acquistato la Maschera Phytokeratine Extreme (questa), ben 42,00 € per 200 ml. Ma prometteva miracoli; ero in un momento di sconforto capillifero; avevo letto recensioni entusiastiche, et voilà, presa all'amo.
Poi il packaging estremamente elegante e la consulenza della farmacista avevano pesato la loro.
  

Ma  già al primo utilizzo, mi ero accorta che il prodotto non andava assolutamente bene e certo non manteneva le promesse: innanzitutto non districava, era difficilissimo da stendere a causa della consistenza durissima, nemmeno profumava. Un risultato leggermente migliore avevo ottenuto evitando di tamponare l'eccesso di acqua dai capelli prima di applicarla (quindi dovendola usare mentre mi facevo la doccia, e non potendo lasciarla in posa pena sgocciolamenti pazzeschi in giro per casa).
In più non ha alcun profumo, manco di olii essenziali. Nulla. Insomma, non solo non funziona, ma non è manco piacevole da usare.
Ma, mi ero detta, hai sbagliato tu: questa è una maschera ristrutturante per capelli trattati e che si spezzano, invece i tuoi sono "solo" secchi.
Comunque alternandola ad altri prodotti ho cercato di usarla, almeno per ammortizzare un po' la spesa importante.
Poi, qualche giorno fa, sempre alla ricerca Del Prodotto (....maledetta me, che lascio la via vecchia eccetera...) mi sono fatta convincere a scucire altro denaro, e non poco, per provare anche la Phytoelixir Crema Lavante per capelli ultra secchi (questa), che ho pagato sempre in farmacia € 15,00 per 100 (soli) ml, nonchè la  Phytojoba maschera luminosità alta idratazione (questa), € 22,00 per 200 ml.
   

Poichè devo lavare di continuo i capelli perchè faccio sport, ho pensato che fosse bene partire da un lavaggio molto delicato e con pochi o nulla tensioattivi, per evitare di impoverire eccessivamente lo strato idrolipidico (che secondo me io proprio non ho) di capelli e cuoio capelluto, continuando poi con una maschera idratante.
Peggio che mai: provati in combo, il risultato sono stati capelli ancora più secchi e crespi, un nido di paglia, impettinabili e disidratati. Da raccogliere immediatamente e lasciare li fino al successivo lavaggio, previo mega impacco di olio di cocco per rimediare almeno un po'.
Ho eseguito alla lettera le istruzioni della casa, letto attentamente i lunghi bugiardini contenuti nelle confezioni, ma nulla.
Ho provato anche ad usarli separati, con un altro shampoo o con un altro balsamo, ma niente da fare.
Prodotti che quindi butterò senza riuscire ad usarli, perchè veramente il risultato è orribile.
Onestamente non so come mai ci siano in giro anche lodi sperticate. O è colpa dei miei capelli, sicuramente difficili (ma ottengo ottimi risultati con prodotti anche ecobio che costano meno di metà), o dipende dal fatto che io i prodotti me li sono pagati.
Per quanto mi riguarda, dunque, giudizio negativo senza appello, con l'aggravante di un costo decisamente elevato.
Voto:
3 (giusto perchè non do' di meno, come si diceva a scuola...)