Etichette

accessori-strumenti trucco Alkemilla Alkemilla maschera ristrutturante fragola e panna Antipodes Antos autoabbronzanti Balsamo arancio limone Alkemilla Balsamo Moringa e Girasole La Saponaria Balsamo Moringa e Lino La Saponaria Bare Minerals Bareminerals Bareskin Beautylicious Delights benecos Bio Bio Baby Biofficina Toscana Biofficina Toscana Cremagel alla malva Bioturm blush Brightening AHA Peel Mask Madara bronzer capelli Cattier Cellular Repair Serum Madara Chanel cipria Complexion Rescue contorno occhi corpo Couleur Caramel crema colorata Crema gemre di grano Fitocose cura della pelle Dr Bronner's; Burt's Bees Dr Haushka Eye Contour Cream Madara eye liner Fitocose Fluido antiage vit C Fitocose fondotinta Gel Bonne Mine Velours gel doccia Green Energy Organics hair care Hevea Jalus C10 Khadi La Saponaria Latte detergente mandorle Fitocose Lavera Le Volume Noir Lepo Liquidflora lozione corpo Madara Madara Cleansing Milk make u make up make up viso mascara Mater Natura Maternatura MUFE multicolor Nabla Nabla Blossom Blush Beloved Nabla Shade&Glow Saint Tropez Neve Neve Cosmetics Neve Flat Perfection Velvet Matte Neve Vernissage occhi Oleus siero ristrutturante Fitocose ombretto pelle secca Phitofilos Balsamo Gocce D'Oro Phitofilos Shampoo Gocce di seta Phyto Phytoelixir crema lavante capelli ultra secchi Phytokeratine Extreme; Phytojoba Maschera Luminosità alta idratazione Purobio Purobio; fondotinta Regenerating Night Cream Madara rossetti Sante shampoo siero skin care So Bio Etic So' Bio Etic solari TheAllNaturalFace Ultimate Face Lift Madara Vegale

martedì 15 settembre 2015

Puro Bio fondotinta Sublime 03 e 05 - promosso!

Dopo matura riflessione, posso dire la mia su questo fondotinta uscito recentemente per Puro Bio.


INCI: SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER*, GLYCERIN*, SILICA, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, OCTYLDODECANOL, SUCROSE PALMITATE, CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, MICA, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, GLYCERYL CAPRYLATE, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, ZEA MAYS STARCH*, TOCOPHEROL, VITIS VINIFERA LEAF EXTRACT, AQUA, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, PARFUM, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, CELLULOSE, XANTHAN GUM, SILVER MAY CONTAIN (+/-) CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499
*ingredienti biologici/organic ingredients 

Secondo la casa produttrice, questo fondotinta si presta ad incontrare le esigenze di tutti i tipi di pelle, sia secca che mista che grassa.
L'inci è senz'altro bello, e a me attiravano soprattutto l'estratto di vitis vinifera (noto antiossidante) e l'olio di argan.

Il primo (colorazione 03) l'ho acquistato da  Ecco-Verde , sito che adoro per l'ampiezza di scelta e la velocità nella spedizione (ed anche le spese, diciamocelo, sono più basse che altrove) per € 13,89.
Poi ho comprato la colorazione n. 05 presso una farmacia fornitissima che ho vicino al mio studio (a chi interessasse è la farmacia di San Trovaso, TV, qui) che ho scoperto tenere lo stand Purobio!
Infatti, il n. 03 che on line sembrava adatto, è risultato sbiancare molto all'applicazione, diventando troppo chiaro per la mia carnagione pur leggermente abbronzata.
Così ho riprovato con lo 05, che azzecca quasi perfettamente la mia carnagione.
Tenete conto che io normalmente ho un tono medio chiaro con sottotono dorato: ora ho qualche residuo di abbronzatura, ma sul viso sole non ne prendo: per cui regolatevi. Secondo me questi fondi sono molto chiari.


a sx, n. 05; a dx, n. 03
a sx n. 05 - a dx n. 03
  

La consistenza è di crema densissima. Profumo quasi impercettibile, lievissimo, un misto tra un floreale ed un vanigliato. Buono.
Impressioni d'uso:
Inizialmente non ero affatto soddisfatta di questo fondotinta. Lo applicavo con le dita e pur usandone pochissimo, mi pareva sempre che desse un effetto estremamente innaturale, il che odio.
Tenete poi conto che la mie pelle è matura e tendenzialmente secca.
In seguito, prima di buttare tutto come farei normalmente, ho avuto l'illuminazione: e ho provato ad applicarlo con due pennelli, uno compattissimo a sezione quasi piatta di Sygma , il Round Kabuki

, e poi con lo Stippling Brush di Real Techniques:

 e... magia! 
Effetto applicazione ad aerografo, ottima coprenza e  finish naturale, vellutato. Una meraviglia!
Discromie e difetti perfettamente cancellati, e spessore quasi azzerato.
Non posso dire che non si veda che si ha addosso il fondotinta, ma l'effetto è curato e piacevole, fine, non mascherone.
Inoltre applicato in questo modo, il prodotto dura davvero inalterato fino a sera, senza lucidare.
Va solo usata l'accortezza di applicarlo a piccolissimi quantitativi, sfumando velocemente perchè asciuga subito.
Ma si riesce comunque a fare un bel lavoro.
Se dovessi paragonarlo ad un fondo siliconico tradizionale, direi una via di mezzo tra Lancome Maquimat e Shiseido compatto.
Un bel risultato, direi, per un fondo eco dal prezzo davvero abbordabile.
Oltretutto, siccome ne va applicato davvero pochissimo per volta (alta resa), i 30 ml della confezione sono davvero infiniti.
Infine, per le pelli mature e/o secche, consiglio una abbondante idratazione preventiva sotto il fondotinta, poichè tende ad asciugare parecchio e non si può proprio dire che apporti idratazione.
Insomma, buon prodottino davvero. Da comprare.
Voto: 8!

venerdì 11 settembre 2015

Fitocose Siero Jalus Oligo Filler

Ed eccoci oggi a parlare di uno dei tanti sieri che testo, soprattutto in estate: Jalus Oligo Filler di Fitocose,  16 € sul sito, per 30 ml.





Flacone airless, che preserva l'giene e consente l'utilizzo fino all'ultima goccia di prodotto.
Inci:
Aqua - Rosa damascena distilled water* - Sodium Ascorbyl phospate - Sodium PCA - Glycerin - Capryloyl glycine - Hydolyzed glycosaminoglycans - Niacinamide - Retinyl palmitate - Methyl glucose 6-phosphate - Lysine, Proline copper complex - Manganese gluconate -  Magnesium gluconate - Sodium hyaluronate (da biotecnologia) - Hyaluronic acid (da biotecnologia) - Sodium dehydroacetate - Sodium phytate - Allantoin - Profumo**
**da oli essenziali naturali
indicazioni:
come si può leggere dal sito Fitocose, questo siero è rimpolpante-volumizzante, ovvero "contiene oligoelementi  come Rame, Magnesio e Manganese  indispensabili per l'attivazione enzimatica di alcune chinasi e ossidasi (es.esochinasi, fosfofruttochinasi,  lisil ossidasi ecc.) necessarie per migliora la coesione dermo-epidermica della superficie cutanea , compensare il deficit proteico della pelle e uniformare il contorno del viso . Grazie anche alla presenza della fonte di energia del Methyl glucose 6-fosfato , i risultati sono subito visibili fin dalle prima applicazioni con un miglioramento del contorno del viso, pelle più  distesa e rughe  più attenuate .

Inoltre la presenza contemporanea di acido Jaluronico  in forma trifasica ad alto peso, medio e basso p.m. migliora l'idratazione profonda degli  strati vitali e basali dell'epidermide" .

A me, interessava la faccenda dell'idratazione profonda, e del miglioramento della "coesione dermo-epidermica" poichè avendo la pelle secca e delicata, molto sottile, ho sempre la sensazione che mi occorra preservare e rinforzarne la barriera, lipidica o quale che sia, per renderla meno aggredibile dagli agenti esterni.
Poi personalmente mi interessava la presenza della niacinamide (contemporaneamente antietà e regolatore della melanina), glicosaminanglicani, due forme stabilizzate della vit C (antiossidante potente), il retinolo, antiage, e l'allantoina, lenitivo nonchè ovviamente lo jaluronato.

Il siero si presenta estremamente fluido, un odore erboso lievissimo, ne basta una sola erogazione per tutto il viso. Dopoduchè l'ho fatto seguire dalla crema - da solo per me è troppo poco - salvo questa estate, coi caldi africani, in cui bastava da solo.

impressioni:
devo dire che mi è piaciuto. Non promette miracoli, ma quel che promette mantiene: idrata molto, e lo si percepisce subito. La sensazione addosso è molto confortevole. Non lascia sensazioni di tiraggio, non è appiccicoso, e rende la pelle più turgida ed idratata.
La sensaizione all'applicazione è di freschezza e sollievo.
In estate o per le pelli miste e grasse, può sostituire le creme (la formula è priva come si vede di quota grassa): ricordo che la niacinamide è anche seboregolatrice, per cui possono avvantaggiarsene le consumatrici (od i consumatori) che avessero tale necessità.
Ora proverò il fratello Jalus Ristrutturante, e poi farò una comparazione. 
Nel complesso, un prodotto consigliato.
Voto: 7

venerdì 4 settembre 2015

Rossetti Alkemilla: Papavero e Bocca di Leone. Promossi!




E finalmente - ogni tanto capita anche a me - un prodotto che davvero mi piace!
Sto parlando dei nuovi rossetti di Alkemilla, che ho acquistato da  Bio Eco Shop (ottimo sito, da cui non avevo mai acquistato in precedenza: ma spedizione davvero fulminea e confezione carinissima, con messaggio personalizzato!) per circa € 9,80 l'uno per 3,5 gr.
Mi ero ingolosita dalla ottima recensione di Misshaul (qui) cui vi rimando perchè fa una carrellata impressionante e foto che a me non verrebbero mai nemmeno se ci lavorassi un anno, e non ne ho il tempo!, e sebbene avessi giurato a me stessa "basta rossetti!!" mi sono fatta tentare.
E così ho provato due colori, Papavero e Bocca di Leone, che proprio dalla sua recensione avevo immaginato potessero starmi bene.
Il primo è effettivamente un vero color papavero, ma con dentro una componente omeopatica di rosa che lo raffredda un pizzico e lo rende un po' più portabile, meno sparafleshato. 
Il secondo, Bocca di Leone, è effettivamente un rosso poco rosso, un po' smorzato e - condivido in questo il giudizio di Misshaul - portabile davvero da tutte. Ha comunque una dominante calda, ma è blanda: l'effetto finale è molto elegante. Sei truccata, il viso acquisisce definizione, ma senza che ti si veda ad un chilometro...
in alto: a sx Papavero, a dx Bocca di Leone



TEXTURE e DURATA: 
Quello che mi ha colpito è l'estrema scorrevolezza e cremosità della texture, che davvero a sera ti ci fa arrivare con le labbra morbide e idratate, come se invece di un rossetto avessi usato un buon balsamo labbra.
E poi la durata e tenuta davvero notevolissime, se si considera che l'INCI, impeccabile, non conta su nessun silicone.

INCI:  RICINUS COMMUNIS SEED OIL (RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL)*, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, SILICA, MICA, HYDROGENATED OLIVE OIL STEARYL ESTERS, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, CANDELILLA CERA (EUPHORBIA CERIFERA (CANDELILLA) WAX), TOCOPHEROL, PARFUM (FRAGRANCE), PRUNUS ARMENIACA KERNEL EXTRACT (PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL EXTRACT) * from Organic Farming MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77510 (FERRIC FERROCYANIDE), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77288 (CHROMIUM OXIDE GREEN), CI 77742 (MANGANESE VIOLET), CI 15850 (RED7), CI 15850 (RED6), CI 19140 (YELLOW 5), CI 45410 (RED27)

E comunque, anche quando - perchè son passate molte ore, o si mangia - il colore inizia a svanire, lo fa lasciando comunque un effetto balsamo colorato molto bello e per nulla trascurato.

Insomma, sembra che ci sia sia appena truccate con un colore più soft, con un balsamo labbra colorato, con effetto voluto, se capite cosa intendo.
Infine, plauso alla assoluta eleganza dell'astuccio, bello e pratico, da cui lo stantuffo che contiene lo stick esce per effetto di un meccanismo a pressione sul fondo.

Dopo tanti acquisti che mi hanno lasciata insoddisfatta, questi rossetti invece mi piacciono proprio tanto!
Finisco dicendo che con l'ampia gamma di colorazioni possibili, almeno uno che piaccia lo si trova per forza!
Complimenti ad Alkemilla.
Voto: 9