mercoledì 14 maggio 2014

Coleur Caramel Hydracoton



Vi recensisco uno degli ultimi fondotinta bio acquistati, l'Hydracoton di Coleur Caramel, che ho acquistato  per circa 29 € in una erboristeria di San Vito al Tagliamento.
Si trova comunque in molti siti on line, tra cui Mondevert, Bioalchemilla ecc.
INCI: 
AQUA (WATER) - Glycerin* - Octyldodecyl stearoyl stearate - Diisopropyl sebacate - Silica - Salvia sclarea (clary) flower/leaf/stem water* - Sesamum indicum seed oil* - Olive glycerides - Cetearyl alcohol - Glyceryl stearate - Potassium palmitoyl - Hydrolyzed wheat protein - Butyrospermum parkii (shea) butter* - Camelina sativa seed oil* - Tocopherol - Helianthus annuus (sunflower) seed oil* - Cetyl alcohol - Gossypium herbaceum (cotton) seed oil* - Sesamum indicum oil unsaponifiables* - Hydrolyzed algin - Maris aqua (sea water) - Chlorella vulgaris extract - Xanthan gum - Microcrystalline cellulose - Cellulose gum - Cellulose - Dehydroacetic acid - benzyl alcohol- Parfum (fragrance) - Linalool [+/- può contenere: CI 77891 (titanium dioxide) - CI 77491 (red iron oxide) - CI 77492 (yellow iron oxide) - CI 77499 (black iron oxide)

Io ho acquistato il n. 13, che è un beige caldo. Il colore comunque non è scuro come può sembrare vedendo la pasta, ma si fonde molto bene (tenete conto che io sono una via di mezzo tra un medium neutral e un medium warm). Nessuna dominante particolare, gialla o rosa.
Ecco gli swatches:


effetto finale

target:
la casa propone questo fondo, dal finish poudrè ovvero cipriato, per chi ha pelle mista, in realtà con un buon idratante sotto (e soprattutto con la base illuminante sempre CC) lo trovo adattissimo anche alla mia pelle, che si caratterizza per alcune zone molto secche. In ogni caso la composizione - molto interessante per alcuni ingredienti, tra cui la vit E e la chlorella, antiossidanti, e olii pregiati e ben bilanciati quanto alle diverse "pesantezze" che garantiscono una certa stabilità senza antiestetico effetto lucido durante il giorno - prevede sicuramente elementi idratanti e nutrienti, seppur leggeri.
La sensazione, stendendolo, è di qualcosa di molto leggero, che lascia respirare la pelle.
Il finish è naturale, opaco ma non gessoso. La coprenza direi media, ma uniforma molto bene piccoli segni e discromie.
opinione:
direi davvero un buon fondotinta, anche se il prezzo - per soli 30 ml di prodotto - un po' altino, per quanto l'inci sia decisamente buono.

5 commenti:

  1. Vorrei provarlo anche io ma il prezzo mi fa desistere molto :/ Ma la coprenza è maggiore dei fondi in polvere minerale?
    Comunque mi sono aggiunta alle followers, noi piccoli blog nati da poco dobbiamo sostenerci a vicenda ;) :D

    RispondiElimina
  2. più che maggiore, è....diversa. Questo ha una resa molto naturale, e uniforma bene soprattutto se sotto applichi la base illuminante. Se vuoi te ne invio un campioncino del mio così lo provi. Il guaio con queste case è che non fanno i campioni accidenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Una mia amica lo ha preso, lo proverò da lei :) Comunque ti abbiamo assegnato un premio sul nostro blog ^_^ Una cosa carina per farsi conoscere :)

      Elimina
  3. quanto amo le tue recensioni sincere :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! troppo onore! D'altronde, se non si è sinceri a che servono le recensioni? e comunque, anche quando boccio un prodotto, magari un altro ci si trova divinamente. C'è molto di soggettivo, nell'apprezzamento o meno di un cosmetico

      Elimina