mercoledì 9 luglio 2014

Gel rassodante viso Borlind

Questo è un prodottino che reputo molto interessante e di cui vi voglio parlare.
L'ho acquistato sul sito tedesco flaconi.de, per circa 25,00 € contro i 34,00 a cui si può acquistare on line in Italia (peraltro non sono moltissimi i siti che trattino Annemarie Borlind).
Target: 
Mi incuriosiva il target del prodotto: un gel dichiarato rassodante, e che la casa propone per rassodare i tratti, levigare la superficie della pelle, idratarla a fondo ed attenuare e prevenire i capillari dilatati (couperose). Il tutto, in un prodotto a base di estratti botanici selezionati,  certificato eco bio sebbene come spesso nei prodotti tedeschi, con l'alcohool ai primi posti in INCI, evidentemente usato quale conservante e solubilizzante.
In particolare, gli attivi funzionali sarebbero il fomes officinalis (o agaricus, un fungo del larice) con proprietà tonificanti ed astringenti, che dunque dona un effetto tensore ed astringente anche sui capillari, nonchè l'adansonia digitata, ovvero il baobab africano, che pare avere proprietà antiossidanti importanti. Completano la struttura gli estratti lenitivi e flebotonici di amamelide, equiseto, rosmarino ed inoltre il SAP, ovvero una forma  stabilizzata di Vit C.
La consistenza è quella di gel fluido, poco denso, ed ha un profumo floreale fresco molto delicato e gradevole.
Si asciuga velocemente addosso, e consente di passare immediatamente al trucco,
opinione: 
uso il prodotto da qualche settimana.
Mi piace l'effetto tensore che si avverte, e soprattutto il senso di freschezza che conferisce al viso: debbo confermare che l'azione antiarrossamenti e lenitiva c'è tutta. 
L'aspetto complessivo della pelle, pur senza miracoli, è decisamente migliorato.
Ne basta molto poco. 
L'assenza di quota oleosa lo rende adattissimo alla stagione calda, ed in realtà anche a ragazze giovani, attesa la texture leggera e oil free. L'efficacia antiox e vasoprotettrice fanno comodo a tutte, non solo a noi più grandine!
L'unica accortezza, a mio avviso, e non utilizzarlo prima di esporsi al sole a causa della presenza di alcool, che come sappiamo potrebbe determinare macchie della pelle per reazione alla esposizione.
Al riguardo, debbo dire che pure con la mia pelle secca reattiva e delicatissima non ho riscontrato alcun problema dalla presenza di alcool in formula, che è evidentemente ben tamponato dagli umettanti altresì presenti e non arriva a dare fastidio.
In inverno, tuttavia, va certo usato sotto ad una crema con quota grassa, poichè da solo non sarebbe sufficiente.

In definitiva, un prodottino valido e che mi sento di consigliare.

3 commenti:

  1. Mi sembra un prodotto molto valido, tra l'altro io soffro molto di rossori sul viso, quindi potrebbe anche fare al caso mio! ;)

    RispondiElimina
  2. anch'io! e mi ci sto trovando davvero bene, come del resto col Ruscogel di Fitocose. Ma questo è totalmente oil free. Due prodotti diversi, ma egualmente funzionali!

    RispondiElimina
  3. Ma ciao Chiara! Stavo cercando recensioni di prodotti di Annemarie Borlind e chi ti trovo?? Non sapevo curassi un blog!! Bella scoperta 😃

    RispondiElimina