Etichette

accessori-strumenti trucco Alkemilla Alkemilla maschera ristrutturante fragola e panna Antipodes Antos autoabbronzanti Balsamo arancio limone Alkemilla Balsamo Moringa e Girasole La Saponaria Balsamo Moringa e Lino La Saponaria Bare Minerals Bareminerals Bareskin Beautylicious Delights benecos Bio Bio Baby Biofficina Toscana Biofficina Toscana Cremagel alla malva Bioturm blush Brightening AHA Peel Mask Madara bronzer capelli Cattier Cellular Repair Serum Madara Chanel cipria Complexion Rescue contorno occhi corpo Couleur Caramel crema colorata Crema gemre di grano Fitocose cura della pelle Dr Bronner's; Burt's Bees Dr Haushka Eye Contour Cream Madara eye liner Fitocose Fluido antiage vit C Fitocose fondotinta Gel Bonne Mine Velours gel doccia Green Energy Organics hair care Hevea Jalus C10 Khadi La Saponaria Latte detergente mandorle Fitocose Lavera Le Volume Noir Lepo Liquidflora lozione corpo Madara Madara Cleansing Milk make u make up make up viso mascara Mater Natura Maternatura MUFE multicolor Nabla Nabla Blossom Blush Beloved Nabla Shade&Glow Saint Tropez Neve Neve Cosmetics Neve Flat Perfection Velvet Matte Neve Vernissage occhi Oleus siero ristrutturante Fitocose ombretto pelle secca Phitofilos Balsamo Gocce D'Oro Phitofilos Shampoo Gocce di seta Phyto Phytoelixir crema lavante capelli ultra secchi Phytokeratine Extreme; Phytojoba Maschera Luminosità alta idratazione Purobio Purobio; fondotinta Regenerating Night Cream Madara rossetti Sante shampoo siero skin care So Bio Etic So' Bio Etic solari TheAllNaturalFace Ultimate Face Lift Madara Vegale

sabato 1 luglio 2017

Novità Biofficina Toscana: Cremagel viso alla malva




Dopo un mesetto di utilizzo (l'ho infatti acquistato appena uscito!) vi parlo di un prodotto molto interessante di Biofficina Toscana, che ho acquistato da Bioveganshop in offerta lancio a 15,00€ (ora dovrebbe essere sui 17 e qualcosa) per 50 ml, la Cremagel alla malva della nuova linea viso di Biofficina Toscana.
Era un prodotto che mi incuriosiva molto perchè prometteva di essere lenitivo ed idratante, ed in crema-gel, dunque una formulazione particolarmente adatta al gran caldo.
Io ho una pelle estremamente secca, disidratata, e matura ahimè, oltre che molto reattiva ed irritabile. E però col caldo, e soprattutto caldo umido, sudo tanto e mi infastidisce qualsiasi prodotto, e mi ritrovo con la zona T un po' lucidina ( e magari le guance che tirano ed irritate....un disastro!)
Insomma, visto l'inci, mi sono fiondata ad acquistarlo.
INCI:
Aqua [Water], Dicaprylyl ether, Jojoba esters, Glyceryl stearate, Helianthus annuus seed cera [Helianthus annuus (Sunflower) seed wax], Malva sylvestris (Mallow) leaf extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract*, Helianthus annuus (Sunflower) seed extract*, Olea europaea (Olive) leaf extract*, Althaea officinalis root extract*, Sodium hyaluronate, Copernicia cerifera cera [Copernicia cerifera (Carnauba) wax], Acacia decurrens flower cera [Acacia decurrens flower wax], Ricinus communis (Castor) seed oil, Xanthan gum, Hydrogenated castor oil, Phenethyl alcohol, Propanediol, Sodium cetearyl sulfate, Sodium benzoate, Glycerin, Parfum [Fragrance], Undecyl alcohol, Lactic acid, Polyglycerin-3, Tetrasodium glutamate diacetate, Benzyl salicylate, Benzyl alcohol, Limonene, Hydroxycitronellal, Alpha-isomethyl ionone, Linalool, Coumarin, Hexyl cinnamal.
*Proveniente da agricoltura biologica 


Come si presenta:
E' un tubino con erogatore a pump sottovuoto, molto igienico e funzionale (come la Emulsione antiossidante, che pure avevo usato con piacere) e che consente di usare tutto il prodotto poichè il pistone interno risale man mano che il prodotto viene consumato, per cui zero sprechi

Come si nota dall'inci, il prodotto vanta un pool di agenti lenitivi ed idratanti (più correttamente: umettanti) come malva, tiglio, altea e lino, nonchè una bella percentuale di acido ialuronico, o meglio ialuronato sodico, che è idratante e che essendo inserito in formula nelle versioni a differente peso molecolare promette di penetrare maggiormente nello strato corneo ed idratarlo più efficacemente.
Le mucillagini (altea e malva) hanno la funzione di incorporare molta acqua, che quindi viene trattenuta sulla superficie della pelle assieme a zuccheri, vitamine, sali ecc per evitare la disidratazione e lenire.


Impressioni:
La prima cosa che mi ha colpita della crema è in effetti la consistenza, in crema-gel effettivamente; e il profumo: dolce, quasi di confetto, anche un po' eccessivo, per i miei gusti, per un prodotto da viso, ma dura poco.
All'applicazione si sente che è molto umettante e leggera, questo si. Però ahimè nel mio caso è troppo poco idratante: nel senso che pur se molto gradevole, a me la pelle continua a tirare anche se la applico due volte di seguito.
Quindi per poterla usare devo aggiungerci dell'olio (tipo argan o quel che ho a portata di mano al momento), altrimenti per me non è sufficiente. E certo non potrei mai usarla in inverno, ma li a me serve praticamente il grasso di foca...
Però si tenga conto delle caratteristiche della mia pelle, veramente bisognosa (non è mai stata grassa nè a tendenza grassa nemmeno quando ero ragazzina). Quindi, credo che il prodotto sia adatto a ragazze giovani e/o comunque donne con pelle mista, e forse anche grassa. Di certo non fa sudare e non si sente sul viso. Abbiate solo la pazienza di attendere 1 minuto di numero perchè si assorba, appena applicata.
Quindi, il giudizio finale è:
SI
se avete pelle giovane, mista, grassa, con tendenza a lucidarsi.
NI
se avete pelle matura e/o secca o disidratata

4 commenti:

  1. Grazie della recensione, Chiara! Sembra fare al caso mio... no, la mia pelle non è più giovanissima ma ultimamente si comporta come se fosse adolescente: unta nella zona T (unta proprio, eh), con molte imperfezioni soprattutto sul mento. Questa crema mi attirava ancora prima di sentirne pareri positivi (per me Biofficina è sempre una garanzia) ma dovevo ancora terminarn una(che sta per finire proprio ora), quindi credo proprio che cederò all'acquisto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ohhh io ho acquistato la lozione tonificante perché la sera ho un siero a base oleosa che con questo caldo devo per forza mitigare bene oppure mi risulta troppo pesante, lo uso da poco, ma la consistenza mi fa impazzire, più densa di un tonico, più liquida di un siero, Biofficina ha voluto un po' imitare la moda Coreana, ma non mi dispiace. Questa crema la punto da quando è uscita ma ho delle cose da terminare, credo che per me potrebbe andare bene, anche se mi vedo più rughe del solito e quindi vorrei degli attivi dentro più specifici anti age, ma sto valutando perché avere una pelle idratata è già prevenzione

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per questa recensione. Hai confermato un mio dubbio: che su pelli un po' secchine come la mia, questa è acqua fresca o poco più.

    RispondiElimina
  4. Credo sia troppo leggera per la mia pelle, magari in questa stagione potrebbe andare bene!

    RispondiElimina